VIDEO | “Noi trattati come bestie”. La rabbia degli autotrasportatori



Un appello degli autotrasportatori parte da Foggia con la richiesta di apertura dei punti ristoro su strada: “Non mangiamo sigarette, non siamo bestie”, dice un lavoratore rivolgendosi in un video al presidente Giuseppe Conte e al Ministro dei Trasporti Paola De Micheli. Al centro delle recriminazioni l’abbandono, da parte delle istituzioni, di chi sta garantendo il trasporto in tutta Italia di beni di prima necessità ma con sempre minori di tutele. Di seguito il video appello della ditta “Autotrasporti Perrotti”.





0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x