Colpi di pistola contro villa di imprenditore: criminalità  scatenata

Non si placa l’ondata di criminalità  che sta travolgendo Cerignola durante le festività . Ieri sera, attorno alle 22 e 30 in via Capoterra, ignoti hanno esploso tre colpi di pistola contro la porta di ingresso della villa di un 45enne imprenditore edile locale.

La vittima ha riferito agli agenti di polizia intervenuti sul posto di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive. Le indagini del commissariato sono al momento in corso.è il terzo episodio di fuoco dopo le bombe al panificio e ad un negozio di abbigliamento. Un atto intimidatorio, quello di ieri sera, giunto poche ore dopo l’appello del vescovo Renna.

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x