Sorpreso con 3 kg di hashish: arrestato un pregiudicato

Nella tarda serata di lunedì 9 febbraio,  attività  info-investigativa permetteva di appurare che un pregiudicato cerignolano, di anni 41, successivamente identificato per Lofoco Franco, classe 1974, si apprestava a compiere la consegna di un grosso quantitativo di sostanza stupefacente.

 
Operatori della Squadra di Polizia Giudiziaria, individuata l’autovettura in uso al LOFOCO,  predisponevano  idoneo servizio di osservazione nei pressi dell’abitazione, in attesa che lo stesso avviasse l’operazione di  consegna.
Dopo circa 30 minuti la caparbietà  degli Agenti veniva premiata in quanto il LOFOCO usciva dal portone d’ingresso della sua abitazione , unitamente alla moglie e i due figli minori, saliva a bordo dell’autovettura e avviava la marcia in direzione via Napoli. Immediatamente veniva allertata una Volante della Polizia di Stato, che considerata la presenza di due minori,  avrebbe provveduto al controllo dell’autovettura, con le dovute cautele; l’autovettura, opportunamente pedinata dai Poliziotti in borghese, veniva raggiunta dalla volante in Via Napoli; pertanto, sottoposta al controllo di Polizia, risultava che il LOFOCO era sprovvisto della patente di guida perchè sospesa e, per tale motivo, veniva accompagnato presso il Commissariato P.S. di Cerignola per ulteriori accertamenti.
Visto il nervosismo dimostrato dal LOFOCO  Franco, una volta raggiunti gli uffici del Commissariato P.S. di Cerignola, i poliziotti, una volta aver fatto allontanare i figli minori e la moglie, procedevano ad effettuare una perquisizione  all’interno dell’autovettura, notando che il pannello posteriore, lato passeggero, era leggermente sollevato. Approfondendo il controllo i Poliziotti rinvenivano al suo interno sei panetti di sostanza stupefacente, del tipo hashish, dal peso complessivo pari a 3 Kg.
Per tale motivo il LOFOCO Franco veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, nonchè tradotto presso la Casa Circondariale di Foggia a disposizione dell’A.G. competente.
 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x