lunedì, Luglio 15, 2024
Cronaca

Rapinatore ucciso ad Avellino: scagionati i 5 agenti

marchiodoc_sparatoria-avellino-2
marchiodoc_sparatoria-avellino-2

Sono stati scagionati i cinque poliziotti di Avellino e Cerignola che nell’ottobre del 2022 avevano ingaggiato un conflitto a fuoco, a Cesinali, con un commando di rapinatori. Nella vicenda rimase ferito mortalmente Giovanni Rinaldi, 31enne residente a Cerignola. La Procura, come atto dovuto, aveva iscritto gli agenti nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo: le ipotesi di reato sono state oggi archiviate in seguito alle indagini preliminari. I poliziotti, secondo la Procura, avrebbero agito per legittima difesa rispondendo alla pioggia di proiettili scatenata dal commando in fuga.

Dopo un breve inseguimento, all’altezza di Villa San Nicola, la macchina dei malviventi era stata ritrovata sul ciglio della strada e al suo interno fu ritrovato il cadavere del 31enne cerignolano, che indossava ancora un passamontagna. Il blitz della polizia si rese necessario per scongiurare un tentativo di rapina sulla strada Avellino-Salerno.



2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Batman
11 giorni fa

Grandi i poliziotti,che hanno fatto il loro dovere,rischiando pure.

Past e fasul
10 giorni fa

Ognuno si accolla i rischi del mestiere che sceglie di fare, è il gioco delle parti.

2
0
Commenta questo articolox