lunedì, Luglio 15, 2024
Cronaca

Claudio Spadaro nuovo dirigente del commissariato di Cerignola


Sarà Claudio Spadaro il nuovo commissario di Cerignola. Dopo una parentesi a Trani, dove si è insediato nel 2022, il vicequestore torna in Capitanata e dal 19 febbraio prenderà le redini della polizia di via Jesolo. Dal 2017 al 2022 ha diretto la Polizia di San Severo in uno dei periodi più particolari e problematici sotto il profilo della criminalità organizzata e non.

Il nome di Spadaro circolava negli ambienti investigativi già nei mesi scorsi, ma la sua destinazione nella BAT ha fatto temporaneamente slittare la sua nomina che è avvenuta oggi. Complice l’emergenza criminalità nel territorio cerignolano, con rapine e furti ormai all’ordine del giorno, Spadaro è chiamato a colmare la postazione  che è stata di Loreta Colasuonno, ormai in pensione. Spadaro è originario della provincia di Catania, ha 52 anni, e vanta una lunga carriera tra Roma e Calabria, dopo essere diventato capo di Gabinetto della questura di Crotone. L’arrivo in Puglia, passando dalla Basilicata, è datato 2017 con l’incarico di dirigenza presso il commissariato di San Severo.



0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox