lunedì, Luglio 15, 2024
Politica

Netti: “Presidenza? Guerra interna al PD e ormai il sindaco è ostaggio dei suoi consiglieri”


“La maggioranza è dilaniata su questioni di poltrone, mentre la città è sporca, le strade sono un colabrodo, i rifiuti invadono tutte le vie e il traffico è impazzito. Chiediamo al sindaco di porre fine a questa disastrosa esperienza che sta allontanando ancora di più i cittadini dalle Istituzioni”. Nicola Netti, capogruppo di Fratelli d’Italia, traccia un bilancio dei primi due anni dell’Amministrazione Bonito mentre giovedì si terrà un consiglio comunale delicatissimo per gli equilibri della maggioranza.

Cosa pensa di questo consiglio comunale?

È evidente che è tutto un regolamento di conti interno al Partito Democratico, che vuole destituire la Ditommaso. Adesso, l’idea che la città debba attendere misure importanti per fare in modo che il PD ritrovi serenità fa venire i brividi. Un sindaco che non riesce a districarsi tra le vendette interne, e che peggio ancora se ne lava le mani, consegna perfettamente il quadro di ciò che sta avvenendo a palazzo di città.

In che senso?

La presidenza del consiglio viene eletta anche dal Primo Cittadino che oggi, invece, da quanto apprendiamo, se ne chiama fuori confermando di essere in balia di gruppi consiliari. È un sindaco debole, isolato e fuori dalla realtà come confermato da recenti interviste nelle quali afferma che i rifiuti sono il maggior successo della sua giunta. Invece basta farsi un giro in città per capire che siamo nel terzo mondo.

Nel documento sottoscritto dalla maggioranza però si fa riferimento a mancanze di rispetto della Ditommaso nei confronti delle opposizioni.

È un problema interno al PD, che il PD vuole scaricare sulle opposizioni. Abbiamo spesso contestato la presidenza del Consiglio, e questo è successo nell’ambito di una normale dialettica tra maggioranza e opposizione,  ma saremmo stati i primi a chiedere la mozione di sfiducia se avessimo intravisto gravi motivi ostativi alla prosecuzione del suo mandato. Diciamolo chiaramente: è un rimpasto di giunta andato male che ora trova sponda nel solito cannibalismo del PD.

Quale sarà la vostra posizione?

Essendo un problema della maggioranza, se ne occuperà la maggioranza. Chiunque dell’opposizione entrerà in questa storia, mi pare chiaro, darà una mano al PD. Quindi dubito che succederà.  

Cosa emerge da questa storia?

Poco di nuovo, purtroppo. Il circoletto di amici – ma “amici” è un eufemismo- che governa la città conferma di essere nel pallone e di essere disposto a tutto, anche ad operazioni inusuali e giuridicamente rischiose, pur di rimanere incollato alle poltrone. Peccato che questa sindrome abbia colpito un giovanissimo gruppo dirigente che si sta mostrando più vecchio di tanti altri.

Come vi comporterete?

Faremo opposizione e stiamo costruendo una campo largo tra tutti coloro i quali non si riconoscono in questi modi di fare. Faremo opposizione dura ma costruttiva, come successo fino ad oggi. Dopo due anni di commissariamento il rischio, ormai abbondantemente verificatosi, era che la gente si dimenticasse delle Istituzioni perdendo ogni tipo di fiducia: questa Amministrazione non ha fatto nulla per essere autorevole, ma ha vivacchiato da subito. È una colpa che Bonito dovrà assumersi, così come tutti i suoi fedelissimi che stanno paralizzando la città.

Un esempio?

Sono due anni che si vaneggia rispetto ad un piano del traffico. Due anni sono tantissimi: il piano del traffico lo vediamo soltanto sui social, ma nella realtà non esiste e per percorrere le zone Castello-Mezza Luna servono 25 minuti. Abbiamo pagato, come Comune, anche il Politecnico di Bari per uno studio ad hoc. Studiano da anni, chissà. Però il problema è la poltrona della Presidenza…ma i problemi chi li risolve? Invece per altri aspetti, tipo i soldi sperperati per il padel, sono super veloci passando sopra tutto e tutti.



19 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
avv
7 mesi fa

praticamente questa è la pietra tombale per la maggioranza in caso di ricorso al TAR

Past e fasul
7 mesi fa

Un’amministrazione incapace un sindaco che non vive la realtà di questo paese assessori che non producono niente tranne l’assessore alla sicurezza che produce un sacco di video che non servono a niente, una manica di sfigati.

Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso
7 mesi fa

Solo chi cerca di fare qualcosa può incontrare delle difficoltà e anche sbagliare.
La raccolta differenziata è stata iniziata da questa amministrazione, mentre nelle altre parti Italia sono almeno 10 anni che la fanno.
È facile stare lì all’opposizione e criticare l’operato di questa amministrazione sulla questione raccolta differenziata, ma io chiedo a Netti e Metta perché non è mai partita con loro quando governavano a Cerignola? Chi fa qualcosa probalminte sbagliera’ , chi non fa nulla sicuramente non potrà mai sbagliare. Netti per informazioni può chiedere al suo compagno di banco Giannatempo.

Sei un cretino
7 mesi fa

La raccolta differenziata è iniziata nel 2020 con la commissione prefettizia: perché dici cazzate? La tua amministrazione non ha fatto un emerito cazzo

Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso
7 mesi fa
Reply to  Sei un cretino

Io parlavo di amministrazioni politiche, stupido ! Hai detto bene è iniziata nel 2020, perché non è mai iniziata prima? L’amministrazione attuale sta cercando di gestire la merda che non è mai stata fatta prima!! Dappertutto in Italia la fanno da almeno 15 anni, perché qua si è dormito per 15 anni? Chi ha governato prima?

Sei un cretino 2
7 mesi fa

La raccolta differenziata è iniziata con la commissione prefettizia quindi nessuna amministrazione politica – compresa la tua – ha mai avviato la raccolta differenziata. Lo vedi che sei un cretino e scrivi stupidate solo perché devi fare vedere ai tuoi padroni che li difendi?

Un coglione che fa finta di non capire
7 mesi fa

Coglione, fai finta di non capire! Perché non è iniziata con Metta e Giannatempo? Si è dovuta aspettare una commissione prefettizia per avviarla?
Perché dappertutto sono almeno 15 anni che la fanno e qua si è solo dormito? Sono stato chiaro coglione?

Sei un cretino 3
7 mesi fa

Perché non è iniziata con valentino (bonito ai tempi era assessore) visto che ai tempi le città evolute gia facevano la differenziata? Lo vedi che sei cretino e che non rendi giustizia ai tuoi padroncini?

Il cornuto contento
7 mesi fa

Perché forse era impegnato con tua madre e non aveva tempo per pensare alla raccolta differenziata. Lo sai che tu sei un cornuto senza saperlo?

sei un cretino 4
7 mesi fa

Lo vedi che sei un cretino e non sai più argomentare e quindi insulti?

Sei un cornuto contento
7 mesi fa

La puttana di tua madre, sono due giorni che rispondi insultando e poi sarei io quello che insulto? Cosa devo argomentare a un coglione che risale a Valentino? Già dal 2009 la legge prevedeva che i comuni italiani avevano l’obbligo di raccolta differenziata doveva essere almeno del 35%! Prima Giannatempo ( 2009- 2014) e poi Metta ( 2015 – 2019) perché non siano attivati per adeguarsi alle normative europee e italiane?

sei un cretino 5
7 mesi fa

lo vedi che sei talmente cretino che confermi che anche i tuoi non hanno fatto la raccolta differenziata che al contrario è partita con la commissione prefettizia e non come hai detto tu con l’amministrazione bonito?
ma puoi essere così cretino?

Hai più corna tu che dentro una cesta di ciamaruki
7 mesi fa

Sei come tutti i cornuti che non vogliono accettare la realtà e fanno finta di niente, ecco perché sei un cornuto contento. L’amministrazione Bonito si trova a gestire un problema che negli anni precedenti è stato omesso e trascurato da da Giannatempo e Metta! A Cerignola tolti i 4 anni di Valentino ha governato la destra da circa 30anni e date la colpa a Bonito? Vi siete lavate le mani fregandovene quando eravate al governo, pensando solo a Rotonde e processioni e adesso cacate u cazz agli altri! Anche se hai le corna in testa spero che adesso il discorso… Leggi il resto »

leg
7 mesi fa

comunque il livello dei sostenitori di questa amministrazione è basso basso…ma vi leggete quando scrivete ? parolacce insulti arroganza…
non tand kà u prisc fnesc!!!

So sindaco
7 mesi fa

È patetico che un uomo di quasi 80 anni si sia prestato a fare questo Circo anche perché ci ha rimesso in prestigio oltre al fatto che si percepisce che è solo un figurante

Ridicoli
7 mesi fa

Netti oggi ti lamenti di chi hai contributo, con il tuo gruppo, a fare eleggere. È davvero ridicola e grottesca la situazione politica a Cerignola. Ieri alleati del pd oggi tra gli coloro che più aspramente lo criticano. Dovreste farvi un esame di coscienza prima di proporre le vs inutile e tardive analisi.

good
7 mesi fa
Reply to  Ridicoli

quindi fammi capire avrebbero dovuto votare metta dopo che metta li ha insultati per 5 anni?

la mossa mi pare giusta a maggior ragione ora: si sono tolti davanti l’avvocato e si tolgono davanti bonito. strike

Ridicoli
7 mesi fa
Reply to  good

E torniamo a Giannatempo? Anche no grazie.

Acqua del pozzo
7 mesi fa
Reply to  Ridicoli

Fate più ridere voi che vi siete alleati con fazioni opposte non lo sapevate che ai primi tentennamenti vi avrebbero buttato dalla torre
Il problema è che Giordano e Dalessandro pensavano di essere PEPPINO ma ne devono bere ancora di acqua di pozzo

19
0
Commenta questo articolox