venerdì, Luglio 19, 2024
Sport

La magia del Giro: in migliaia a Cerignola per la tappa


È partita questa mattina, da Piazza Duomo, alle ore 11:30, accompagnata da migliaia di spettatori, la tappa Cerignola-Melfi del Giro-E, la corsa E-Bike organizzata da RCS e che corre sul percorso del Giro d’Italia.

Nel Green Village allestito nella piazza della Cattedrale ofantina, la Città ha aspettato la partenza tra musica, ospiti d’eccezione come il Campione del Mondo Gianni Bugno, spettacoli, danza e attività ricreative e sportive. I 22 team di ciclisti hanno percorso Corso Roma, Corso Aldo Moro, Viale gen. Dalla Chiesa, Via G. Gentile, Via Milano, Via XX Settembre, Via Puglie, V.le Di Vittorio, Via fratelli Rosselli,  Piano San Rocco,  Via Consolare, per poi lambire Torre Alemanna per dirigersi in direzione Candela.

L’evento, nato grazie alla stretta sinergia tra RCS Sport e Comune di Cerignola, ha calamitato in città migliaia di appassionati e di curiosi: “E’ stata una giornata fantastica che ha saputo coniugare sport e territorio- dicono dal comitato organizzatore composto dal consigliere Francesco Sorbo e da Giuseppe Aucelli e Onofrio Bombino-. Siamo orgogliosi di aver potuto donare un sorriso alle centinaia di bambine e di bambini presenti in piazza educando ai valori dello sport e della sostenibilità, che sono propri del Giro E”.

“Attraverso lo sport – commenta l’assessore al ramo Rossella Bruno- stiamo scrivendo una pagina nuova e diversa della nostra Città. I successi dell’Audace Cerignola, gli Europei di Volley under 21 dello scorso anno, il Giro d’Italia oggi: risultati, che vogliamo replicare, ottenuti con una collaborazione costante con l’associazionismo, le scuole e la cittadinanza che ogni volta riesce a rispondere in maniera impeccabile ad eventi di portata nazionale e internazionale”.

“Sono felicissimo e orgogliosissimo di aver visto brillare la nostra città. E’ stata una festa bellissima e – dice il sindaco Francesco Bonito- voglio dire con chiarezza a tutti i miei concittadini che puntiamo alla Corsa regina, al Giro d’Italia e alla maglia rosa. Vogliamo che la Corsa più amata dagli italiani possa fare tappa o possa partire proprio da qui. Cerignola ha un cuore che batte forte per lo sport, perché lo sport è questo: incontrarsi, stare bene insieme, imparare a rispettare le regole”.


1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Buonasera Cerignola
1 anno fa

Se vincevo io come sindaco portavo il gran premio di Formula 1 , avrei fatto il Gran premio di Cerignola! Montecarlo ci avrebbe fatto un baffo!

1
0
Commenta questo articolox