Inseguimento per 20 km sulla SS16: cerignolano in trasferta finisce nei guai

Inseguimento per 20 km sulla SS16: cerignolano in trasferta finisce nei guai
foto di repertorio

Finisce nei guai un 25enne di Cerignola, che la scorsa notte ha ingaggiato un pericoloso inseguimento dopo aver forzato il posto di blocco dei carabinieri.

Poco prima erano stati segnalati dei furti di auto ai militari di Vasto, che hanno intercettato, nel giro di poco, un’automobile rubata che viaggiava sulla SS16 all’altezza del comune di Petacciato. Avvistati i mezzi delle forze dell’ordine, il 25enne cerignolano ha tentato la fuga innescando un inseguimento per circa 20km, a folle velocità. La corsa si è conclusa all’altezza di Campomarino, sempre sulla SS16, quando il conducente è stato stretto tra il guardrail e l’auto dei carabinieri. Nonostante il tentativo di fuga a piedi, è stato fermato e arrestato.

L’auto su cui viaggiava, oggetto di furto, è stata riconsegnata al legittimo proprietario. Tra l’altro il 25enne cerignolano è stato trovato in possesso di un cacciavita, una torcia, due chiavi d’accensione alterate e di tre grammi di hashish. Sull’auto era presente anche una centralina modificata.

Il soggetto, già noto alle forze dell’ordine, è stato identificato e portato ai domiciliari poiché ritenuto responsabile di violenza o minaccia a pubblico ufficiale, resistenza, furto aggravato, danneggiamento e possesso di chiavi modificate. Con la convalida dell’arresto, al giovane è stata applicata la misura di obbligo di dimora nel comune di appartenenza.


3 2 votes
Article Rating

3 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Arrubbe' è bell
1 mese fa

Allora:
Arrestato in flagranza di reato quindi la
Presunzione di innocenza per quanto garantita non mi pare plausibile.
Forza un posto di blocco, inseguimento che mette in pericolo chiunque si trovi in quel momento su quel tratto di strada, centralina, hashish, chiavi alterate, precedenti penali e che fai?…obbligo di dimora??
I presupposti per la detenzione in carcere ci sono tutti ma resta fuori come se nulla fosse, intanto lavorerà? Che dite?
Conviene andare a rubare in Italia, lo dico sempre!!

ngaleir. ghej. brutt !!!
1 mese fa

l’unica risposta da darsi in questi casi sarebbe che mancano i posti in carcere

Deluso
1 mese fa

L’Italia è questa! E questo ennesimo eroe si farà ancor di più grosso di spalle!! Ci sono stabili abbandonati, si possono creare carceri e buttarli li dentro e poi buttare anche la chiave!!

3
0
Commenta questo articolox