Furti di tir da Ancona a Cerignola: arrestata la mente della gang

Furti di tir da Ancona a Cerignola: arrestata la mente della gang
foto di repertorio

Probabilmente era la mente ed il braccio operativo su cui girava la gang dedita ai furti di automobili e tir di Ancona: appena 27 anni ma, riferisce il Corriere Adriatico, un grande curriculum criminale alle spalle. Finisce in manette il cerignolano ed insieme a lui altri due componenti della banda che ha seminato panico tra gli autotrasportatori e gli automobilisti della costa adriatica. Si tratta del terzo colpo inferto alla banda specializzata nei furti di camion, che partivano dalle Marche e arrivavano fino alla Lombardia: i mezzi, poi, ripercorrevano a ritroso la costa per giungere a Cerignola, dove venivano cannibalizzati e reimmessi sul mercato nero.

L’operazione della mobile di Ancona, con l’aiuto della Mobile di Foggia, ha portato a sgominare la banda che operava sin dal 2017. I tre pregiudicati cerignolani sono stati trasportati nel carcere di Bari e Foggia. Tra aprile e luglio di quest’anno la polizia di Ancona ha messo a segno altri 5 arresti per reati simili. Forse questa volta la banda è stata definitivamente sgominata.  


5 1 vote
Article Rating

5 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Avvocati alla festa di Ognissanti, sono fuori?
1 mese fa

Forze dell’ordine e giornalisti, non hanno nemmeno il coraggio di scrivere e divulgare i loro nomi, prima oltre i nomi c’erano anche le loro foto, forse qualche politico corrotto a fatto tanto per la legge sulla privacy, perché anche loro sono peggio dei criminali, si nascondono tutti dietro la privacy.

U ribellione
1 mese fa

I cittadini onesti hanno diritto di sapere da chi difendersi e chi evitare.
Con questo governo gia zeppo di personaggi discutibili non credo che ci siano miglioramenti.Anzi…

Avv
1 mese fa

Semplicemente se io arresto uno e gli addosso mille colpe ma poi questo cristiano di colpe ne ha solo una mi dici perché devo addossargli mille colpe con foto e nome e cognome? Se ne vedono tante in tribunale ma voi senza studiare legge volete commentare la legge

Cerignolano ma onesto
1 mese fa
Reply to  Avv

ok ma tanto al 99% si capisce che non è un santo (già l’arresto, 1000 accuse o 1 accusa) per cui andrebbe messa foto, nome, cognome, per tutelare la gente di quel territorio.

Paghi quello che devi
1 mese fa

Basta che entri in un ufficio pubblico qualsiasi , incluse scuole , poste ecc. ecc. e il 70 % dei dipendenti che vedrai sono rapinatori a volto scoperto e in flagranza di reato!!

5
0
Commenta questo articolox