Questione rifiuti piaga per Cerignola: intervengono perfino i volontari


La questione dell’abbandono dei rifiuti è prioritaria per Cerignola e segna un forte punto a sfavore del vivere civile, tanto che non si contano più i cumuli di immondizia dentro e fuori il centro abitato.

Gli Ispettori Ambientali Civilis Volontari di Manfredonia con le Polizie Locali di Cerignola e Manfredonia e con i depositi giudiziari Officina Di Ciomma s.r.l.di Cerignola e ACI Pasquale Rinaldi di Manfredonia hanno collaborato alla rimozione di decine e decine di carcasse di auto.

Le carcasse di auto rubate, già ritrovate dai vigili urbani di Cerignola e Manfredonia, sono state trasportate fuori dai luoghi e dalla Diga Capacciotti. La competenza comunale è limitata ad una fascia del torrente, mentre per la restante parte è competente il comune di Manfredonia. I volontari hanno aiutato a ripulire l’area interessata.


0 0 votes
Article Rating

4 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Cittadino
2 mesi fa

Ci sono buste di monnezza in ogni angolo del paese,gettate sotto gli alberi,poggiate ai muri,ogni spazio diventa adatto per inquinare. Come si fa a combattere questa piaga?
Si accettano proposte e consigli

Fatti non chiacchiere...
2 mesi fa
Reply to  Cittadino

Non ci sono proposte, se vogliono con controlli mirati, vigili urbani in borghese con auto nn identificate, ( anche e soprattutto di notte) lo sai quanti ne prendono non hai idea.. abbandonare rifiuti si sa è un reato.. iniziare a fare multe salatissime da 500 a 1000€ altro che telecamere che non servono a un cacchio spendono denaro pubblico inutilmente co ste telecamere, poi diciamo solo, “tanto sono soldi nostri” “sono aumentati 11 unità di vigili urbani per fare cosa? La pausa caffè??? Pagliacci…

Zii Nuccill
2 mesi fa

Purtroppo anche le multe servono a poco se fatte a fantasmi senza numero di casa, quindi tra le poche opzioni quella del sequestro del veicolo utilizzato per compiere il reato, così a piedi sarò più difficile buttare lontani da casa propria. Ormai abbiamo raggiunto un livello di sporcizia assurdo. A Torricelli dove con la vecchia amministrazione era garantita la pulizia ogni mese da operatori con decespugliatori, palette sacchi ed un trattore agricolo con carrello provvedevano a ripulire, da circa un anno si limitano al lifting senza entrare nelle aree verdi dove occultati tra la folta erbaccia sono occultate centinaia di… Leggi il resto »

Complici il Comune e la Tekra di questa violazion.
2 mesi fa
Reply to  Zii Nuccill

Se vedi a s.samuele la stessa cosa, montagne di rifiuti che accumulano in un mese, poi passano i mezzi della Tekra e puliscono, e noi che abitiamo di fronte alle palazzine binetti, dobbiamo differenziare, non capisco, forse la zona s.samuele fa parte del comune di Trinitapoli, i murtacc ca ten-n…nessuno controlla!!!

4
0
Commenta questo articolox