Caro bollette, i ristoratori si incontrano: ecco chi sono e cosa faranno

Caro bollette, i ristoratori si incontrano: ecco chi sono e cosa faranno

Un primo incontro tra proprietari di bar, ristoranti, pizzerie e di altre attività di Cerignola si è tenuto il pomeriggio del 27 settembre presso “Figli di Puglia”, un noto ristorante alle porte della città.

Si è trattato a tutti gli effetti di un incontro preliminare, durante il quale i partecipanti hanno avuto modo di scambiarsi idee e opinioni sulle iniziative da intraprendere per affrontare il rincaro energetico che sta mettendo in ginocchio gli esercenti del centro ofantino.

La riunione, durata un’ora circa, ha sancito, nei fatti, unità d’intenti, pur nelle naturali ed ovvie differenze di vedute dei vari partecipanti. Ciò che fondamentalmente è emersa, fanno sapere infine i circa quindici esercenti presenti, è la volontà di «coinvolgere tutte le categorie presenti sul territorio, ognuna delle quali abbia un rappresentante che interloquisca con le autorità cittadine», segnatamente il sindaco Francesco Bonito e l’assessore alle Attività Produttive Sergio Cialdella. Proprio l’assessore Cialdella, dicono i partecipanti, ha già espresso il proprio totale appoggio alle categorie in difficoltà. Così come, nelle ultime ore, il primo cittadino ha espresso la vicinanza propria e dell’amministrazione tutta agli imprenditori e ai cittadini colpiti dal caro bollette.

Quali saranno, dunque, i prossimi passi che i titolari cerignolani degli esercizi di ristorazione (e non solo) intendono muovere? «Innanzitutto un nuovo incontro da tenersi già tra una settimana – affermano  congiuntamente – Vogliamo coinvolgere il numero più ampio possibile di ristoratori ed allargare la partecipazione ai titolari degli esercizi di altri settori, come per esempio il settore dell’abbigliamento. Per questo motivo, è nostra intenzione chiedere di tenere l’incontro nella Sala Consiliare di Palazzo di Città, un incontro al quale partecipino anche il sindaco Bonito e l’assessore Cialdella, così che possano ascoltare le nostre proposte e affianchino e sostengano le nostre richieste», concludono gli esercenti.

Giovanni Soldano


0 0 votes
Article Rating

21 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Una bella sedia
2 mesi fa

Troverete un sicuro appoggio!!….
Se…se….

Gattopardo
2 mesi fa

SONO UN PRIVATO CITTADINO…NULLA CONTRO I COMMERCIANTI MA SE TOLGONO LE TASSE A LORO LE DEVONO TOGLIERE A TUTTI.

CREDO CHE LE RICHIESTE DEI RISTORATORI SIANO IRRICEVIBILI E SOPRATTUTTO SBAGLIANO INDIRIZZO DEVONO ANDARE A ROMA DALLA MELONI

A ognuno il suo!
2 mesi fa

Un incontro a Bonito? Per fare cosa? Chiedere sostegno? Perché per noi famiglie non sono aumentate le bollette? Adesso dovrei pagarvi anche le vostre? Perché I sostegni che voi chiedete li paghiamo noi! Non li pagano Bonito, Salvini, Berlusconi, Meloni ecc ecc! Non basta che già una parte degli aumenti vostri li avete scaricati sui consumatori aumentando I prezzi, adesso volete che vi paghiamo anche le bollette! Gli aiuti che voi chiedete li pagano la collettività!!!E io e la mia famiglia che non ce la facciamo più a chi cazzo chiediamo aiuto? Siete la solita categoria, I primi a fare… Leggi il resto »

vergogna
2 mesi fa

ESATTO!!!!!!!

vergogna
2 mesi fa

tutte chiacchiere. Iniziassero a non pagare……vediamo se hanno le palle……e’ l’unico modo, nessuno paghi una bolletta!!!!! Come gli mettono le mani nelle tasche, scendono in piazza. Per il vaccino e il lasciapassare nazista nulla!!!!!! Tutti a pecora.

Mille euro con un click
2 mesi fa
Reply to  vergogna

Se non paghi l’ acqua, apri il rubinetto e t lavi lo stesso, se non paghi il bollo auto la mattina giri la chiave nel quadro e la macchina parte lo stesso, se non paghi la tari, passa il camioncino e raccoglie anche le tue buste. Con la luce e il gas invece non puoi fare il furbetto se no l’ Enel ti stacca tutto e resti al buio e col culetto al freddo. Direi che la tua non é proprio il massimo delle idee. Ma é presto per preoccuparsi…tempo un mese massimo due e poi sale in cattedra Giorgia… Leggi il resto »

vergogna
2 mesi fa

tu sei un altro pecorone……stiamo parlando di attivita’ commerciali rincoglionito. Non capisc nind e parl?? basta non pagare, e’ vero staccano, ma non prendono un euro come non prende un euro lo stato chiudendo per un po’ l’attivita’. Bisogna avere le palle e non parlare a vanvera…….solo chiacchiere. PECORONE

Vergognati!
2 mesi fa
Reply to  vergogna

Pecorone , non pagano , staccano, poi loro chiudono e mangiano a casa con stocazzo!

vergogna
2 mesi fa
Reply to  Vergognati!

munnezz’ scendi in piazza con le bandierine che risolvi sto cazzo. E’ per colpa di persone come te, senza palle, che ci troviamo in questa situazione. Maiale. La gente in foto puo’ anche resistere qualche mese senza incasso, ritardato. Non si dovrebbero pagare tasse e bollette e vediamo se non risolvono. DEPRAVATO

Vergognati
2 mesi fa
Reply to  vergogna

Lo sai che anche se si diffama e si insulta sui social è perseguibile penalmente? Tu hai superato il limite. Dovrai dimostrare in tribunale che io sono un Maiale,Ritardato e Depravato. Ciao a presto.

Cciçillo
2 mesi fa

Dovete andare da Salvini, era lui che chiedeva a Draghi 30miliardi subito per le bollette! Adesso che hanno vinto e c’è lui , di miliardi ne può mettere anche 50miliardi. È bell a fe u ricchioun cu coul d lout !! Vai Salvini , Draghi ( quello che hai mandato a casa) di soldi per le bollette ne ha stanziato 66miliardi

Stu facc d fess
2 mesi fa
Reply to  Cciçillo

Ciccillo hai sentito cosa ha fatto la Germania che con cui il tuo Apd si mette a pecora, dove Letta è andato a chiedere di fare l’endorsement per farlo votare? Ha stanziato 200 miliardi per dare in forte contributo alle aziende e famiglie. Alla faccia dell’Europa unita!!! Sai cosa accade ora? Le industrie tedesche pagheranno L’energia 1/4 di quelle italiane ed i ns prodotti saranno a prezzi molto più alti. Lo capisci che significa? Che c’è lo stanno mettendo in quel posto e le ns industrie chiuderanno ed le ns fasce di mercato le ruberranno i tedeschi!! Hai capito da… Leggi il resto »

Mille euro con un click
2 mesi fa

Hanno fatto i conti senza l’ oste in Germania.
Ora andrà Giorgia che é una donna, che é una mamma, che é cristiana, forte del voto popolare a ridiscutere tutto e con il suo vigore italico e con qualche discorso strillato dei suoi riuscirà a intimorirli.
Viva la patria.

non capisce
2 mesi fa

Le persone di sinistra sono proprio come te.

Che schifo
2 mesi fa

Sei una vergogna per l’Italia e gli italiani.
Il tuo ex segretario di partito quel lecchino pecorone ci ha venduto in cambio di favori elettorali.
Ma non ti vergogni a difendere quelle merde?
Ma lo capisci che così facendo stai andando contro i tuoi stessi interessi?
Ma possibile che per partito preso sei disposto a negare l’evidenza?
Ma che caxxo di persona sei!!?

Cicillo
2 mesi fa

Allora noi che abbiamo la Meloni stanziamone 300 miliardi così lo mettiamo noi in quel posto a loro! È finita la pacchia , adesso abbiamo la Meloni che batterà i pugni in Europa e si farà valere! Con una differenza che la Germania non ha il debito pubblico che ha l’Italia , noi abbiamo le pezze al culo. Vai Meloni vai e fatti sentire , c’è ORBAN che è lì pronto ad aiutarti. Hai capito sapientone? La Germania non ha il nostro debito, e può permettersi di stanziare quelle somme , noi no. Le chiacchiere volano via, è finita la… Leggi il resto »

non capisce
2 mesi fa

non sprecare il fiato…….lo capiscono ma non lo ammetteranno mai.

Mille euro con un click
2 mesi fa
Reply to  non capisce

Ora abbiamo una donna con gli attributi al potere che di sicuro si farà rispettare.
A noi.

Democrazia sempre !
2 mesi fa
Reply to  non capisce

PIÙ FANNO FINTA DI NON CAPIRE E COMMENTANO CON SARCASMO E PIÙ CAPISCO CHE SI SENTONO DI ANDARE NEL C….. STANNO CREPANDO IN CORPO PERCHÉ CREDEVANO DI ESSERE MOLTI DI PIÙ ED INVECE IL 19 % IN ITALIA ED IL 12% A CERIGNOLA NON SE LO ASPETTAVANO PROPRIO. Dal 40% di Renzi al 19% di Letta, fanno progressi questi geniacci. Se vincono sono la maggioranza del paese, se perdono con questi numeri sono quelli che capiscono e gli altri sono pecoroni, questo sono i DEMOCRATICI…rispettano sempre e solo loro stessi e mai le regole democratiche!! Mi ricordano qualcuno che demonizzano…… Leggi il resto »

non capisce
2 mesi fa

Chiaro!

Dubbio amletico
2 mesi fa

Volete la pace o i termosifoni accesi? Non avremo ne’ uno e ne’ l’altro così non scontentiamo nessuno…e poi la pace non si è mai fatta con la guerra e l’Europa è unita solo nella città del sole di Campanella

21
0
Commenta questo articolox