Prenotazioni, documenti, notizie, allerta meteo: è online l’app Cerignola Smart

Prenotazioni, documenti, notizie, allerta meteo: è online l'app Cerignola Smart

Si potranno effettuare pagamenti, visionare comunicati stampa, effettuare segnalazioni per disservizi, consultare documenti pubblici, aderire ai sondaggi, ricevere gli aggiornamenti sull’allerta meteo o avvisi su bandi e opportunità lavorative: è online l’app “Cerignola Smart”, con cui il Comune di Cerignola intende ampliare l’offerta al cittadino nell’ottica della funzionalità e dell’efficienza. L’applicazione è disponibile sia su dispositivi Android che su Apple.

“Fino ad oggi l’Ente comunale non disponeva di una app per dispositivi mobili ed è per questo che abbiamo voluto ampliare gli strumenti della comunicazione istituzionale avvalendoci delle tecnologie mobili affinchè il cittadino possa interagire direttamente con la Pubblica Amministrazione con estrema rapidità”, commenta l’assessore Teresa Cicolella, che ad aprile scorso ha dato mandato per la creazione dell’app comunale.

“Oltre a tutti i servizi presenti, che ricalcano quanto già presente sul sito istituzionale, abbiamo attivato anche un servizio di prenotazione appuntamenti che permetterà – rimarca Cicolella- una migliore gestione delle code presso gli uffici e una diretta gestione del patrimonio comunale (ad esempio: impianti sportivi), oltre che una identificazione preventiva del cittadino intestatario della prenotazione”.

“Non si tratta soltanto di una semplice interfaccia che collega gli smartphone al nostro sito. Grazie all’app comunale potremo chiamare i cittadini ad esprimersi direttamente sulle questioni che interessano la città, attraverso la sezione “Sondaggi”, grazie alla quale l’opinione dei cerignolani potrà tradursi senza filtri in azione amministrativa. Inoltre, vi sarà l’allerta meteo in tempo reale: sappiamo bene quanto una tempestiva comunicazione possa essere efficace in situazioni di potenziale pericolo”, conclude il sindaco di Cerignola, Francesco Bonito.


0 0 votes
Article Rating

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox