Serie C, dall’Amministrazione subito 150mila per l’adeguamento dello stadio: “La Lega Pro non è in discussione”

Serie C, dall’Amministrazione subito 150mila per l’adeguamento dello stadio: “La Lega Pro non è in discussione”
marchiodoc_monterisi-stadio

“La Serie C non è in discussione perchè ci siamo tempestivamente attivati per omologare lo stadio Monterisi agli standard prescritti per accedere alla Serie C. Abbiamo stanziato circa 150 mila euro per i lavori che la Lega Pro ci impone, pena esclusione dal Campionato, per adeguare il terreno di gioco, le tribune e più in generale la struttura alle indicazioni per il passaggio di categoria”.

Con queste parole il sindaco di Cerignola, Francesco Bonito, dà notizia degli interventi che l’Amministrazione Comunale ha programmato per lo stadio Domenico Monterisi. Nello specifico, in questa fase, si tratta di interventi per l’impermeabilizzazione delle tribunale laterali, danneggiate dalle infiltrazioni scaturite dal fissaggio dei vecchi sediolini; lavori di adeguamento del campo di gioco in seguito alle prescrizioni della Lega Pro, per i quali verrà impegnata la parte più sostanziosa dei fondi; adeguamento elettronico degli impianti dello stadio (dalla tribuna stampa alla filodiffusione); fornitura di 1110 nuovi sediolini con schienale. Tutti gli interventi sono stati reputati essenziali ed imprescindibili dalla Lega Pro per il passaggio dell’Audace nella categoria superiore. 

“Lo sforzo della società, dei calciatori, del mister e dello staff tecnico- commenta l’assessore allo sport Rossella Bruno- dev’essere ripagato non solo con l’affetto della Città, ma anche con il contributo fattivo dell’Amministrazione Comunale. È con questo spirito pragmatico e trasparente  che ci stiamo approcciando a lavori di una certa rilevanza in assenza dei quali non potremmo accedere alla Lega Pro. Ora è tempo di guardare al futuro con convinzione e determinazione”.

“Cogliamo l’occasione – concludono il sindaco Bonito e l’assessore Bruno- per salutare e fare gli auguri di buon lavoro al presidente Nicola Grieco, che recentemente ha ripreso la guida dell’Audace Cerignola, nella speranza che il suo ritorno sia foriero di ulteriori successi che la città attende e merita. Da parte dell’Amministrazione Comunale vi sarà la massima collaborazione affinché la nuova avventura in serie C sia più agile possibile. Non escludiamo ulteriori interventi per il nostro stadio”.


0 0 votes
Article Rating
11 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
BATMAN
1 mese fa

SICURO CHE SI STIA PARLANDO DELLO STADIO MONTERISI E NON DELLO ZACCHERIA???

SUPERMAN
1 mese fa
Reply to  BATMAN

Chiedilo alla lega calcio. Sono loro che decidono

Demos
1 mese fa

Assurdo come fino a ieri qualcuno diceva lo stadio è pronto e invece servono ALMENO 150 MILA EURO per renderlo pronto.

Carlett non ten nind da dei?

Nome e cognome please
1 mese fa
Reply to  Demos

e a chi dovrebbe rispondere, a te?
Scrivi almeno chi sei così che “Carletto” ossia Carlo Dercole possa rispondere ad una persona che si qualifica e si rende noto.
Diversamente Demos…ve t culk!

CIRULLI PASQUALE
1 mese fa

Ci va una raccolta firme per avere un risposta? Quando si decantava e lodava se stesso e il Monterisi glielo chiedeva qualcuno? Il mio cognome è Cirulli e il nome Pasquale. Tu che chiedi sempre agli altri di qualificarsi sei capace di farlo anche tu?

Demos
1 mese fa

Ma scusa io questo Carlo d’Ercole non lo conosco proprio mi riferisco infatti a Carletto l’amico mio che era un tifoso sfegatato dell’amministrazione sciolta per mafia. Carletto l’amico mio era talmente convinto quando parlava che pensava perfino di essere parte della giunta metta

robin
1 mese fa

quanta gente deve mangiare…….

BATMAN
1 mese fa

adesso la verita’ ve t lacchj chi la dec!??

Ultra
1 mese fa

Io credo che ci sia un errore di comunicazione . La serie C non è in discussione perché è stata conquistata sul campo. Non è la situazione di tre anni fa, li si trattava di un ripescaggio e non avendo il campo a norma non ti hanno ammesso. Al massimo potrebbe succedere che dovrai giocare in un altro campo omologato nei dintorni.li potrebbe nascere il problema , dove? Nei dintorni di Cerignola non c’è campo disponibili

Giuseppe
1 mese fa
Reply to  Ultra

Ci sarebbero gli stadi di Foggia, Andria, Benevento che sono omologati per la Serie C ma se si tratta di piccoli interventi meglio non andare da nessuna parte, di tempo c’è ne abbastanza diciamo che per fine Agosto dovrà essere a norma (speriamo bene).

Ultra
1 mese fa
Reply to  Giuseppe

Foggia è da escludere per i noti incidenti di tre anni fa, anzi li il prefetto farà la richiesta di divieto di trasferta per i tifosi.Andria ???? Benevento sono 100 chilometri. Andrebbero solo gli ultra! Sono d’accordo con te meglio evitare e giocare al Monterisi! Anche perché senza incassi e senza pubblico di casa che fine faremmo?

11
0
Commenta questo articolox
()
x