Piemontese: “Subito una risposta per le devastazioni di Cerignola”

marchiodoc_bonito-piemontese

“Dare subito una risposta per le devastazioni che hanno colpito cittadini e imprese, potenziare le reti idriche e fognarie di Cerignola”. Il vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, torna a parlare del nubifragio che ha colpito Cerignola domenica scorsa.

“Ogni volta ci sorprendiamo, ogni volta si caricano di responsabilità le scelte che riguardano infrastrutture di base come quelle idriche e fognarie. Proprio per ieri pomeriggio – prosegue Piemontese- avevo convocato una riunione, con i vertici degli uffici regionali che si occupano di Risorse idriche e dell’Acquedotto Pugliese”.

“ieri, prima di raggiungere Bari, sono passato da Cerignola per incontrare il sindaco, Francesco Bonito, e discutere su cosa fare, subito, per fronteggiare i danni devastanti del violento nubifragio di domenica e, nei prossimi mesi, per concretizzare i programmi di investimento sulle reti cerignolane. Davvero è questa la sfida delle sfide”, conclude Raffaele Piemontese.


0 0 votes
Article Rating

2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Tenaglia Kid
6 mesi fa

Su un altro articolo c’è scritto che l’assessore regionale Piemontese a Cerignola ieri non si è presentato.
Mettetevi d’accordo su quello che scrivete per favore.

Sommersifinoalcollo
6 mesi fa
Reply to  Tenaglia Kid

Ma sono solo parole….. non vedi come hanno scaricato subito la colpa al fatto che non pioveva così dagli anni 50?? Poi arriva il genio della lampada che dice che i problemi relativi alle insfrastrutture idriche e fognarie si devono risolvere … proprio ieri .. di sabato… c’era una riunione sull’argomento…. porta anche sfiga!!! Tutti i lacchè pronti al seguito. Poi non si presenta nessuno…. Sono i soliti giullari!!

2
0
Commenta questo articolox