Intesa per la rete idrica di Cerignola, Bonito: “Sei anni di incomprensibile stop”

Intesa per la rete idrica di Cerignola, Bonito: "Sei anni di incomprensibile stop"


“Dopo un incomprensibile stop di sei anni, abbiamo ripreso le interlocuzioni con l’Autorità Idrica Pugliese per avviare tutte le procedure utili a completare e a integrare gli impianti di acqua. Ancora oggi, diverse zone non solo periferiche della città risultano non fornite con un comprensibile aggravio di disguidi ai danni dei cittadini”. Il sindaco di Cerignola, Francesco Bonito, esprime soddisfazione a margine dell’incontro tenutosi a Bari con i vertici di AIP in cui si è messo a punto il piano di interventi per l’ampliamento e la chiusura della rete idrica gestita da Acquedotto Pugliese.

Ad oggi i punti che necessiterebbero di interventi di integrazione infrastrutturale sarebbero almeno venti: Via Torre Quarto, Viale Usa, Via Napoli Vecchia, Via Candela, Viale Europa, Via Taddeo, Via Monte Fumaiolo, Via San Ferdinando, Via Bolzano, Via Brunico, Via Rovereto, Via Pirandello, Via Rosati, Viale degli Oleandri, Via dei Salici, Via dei Mandorli, Viale Maria SS Ausiliatrice, Via Marsala, Via Ragusa.

“In alcune di queste vie- spiega Bonito-  c’è bisogno di interventi aggiuntivi, mentre in altre, per anni i cittadini si sono aiutati con le autobotti che trasportavano acqua. È inconcepibile che pezzi di una città importante come Cerignola, nel 2022, restino ancora sforniti di un bene primario. Ed è ancora più grave che negli ultimi sei anni a nessuno sia venuto in mente di interpellare gli organi preposti, che tra l’altro hanno manifestato la loro completa disponibilità per realizzare le infrastrutture da noi oggi richieste per complessivi 7 km di rete idrica da completare”.

L’altra grande opera in cantiere riguarda l’acquedotto rurale di Borgo Tressanti per un valore di 9 milioni di euro per la costruzione di una rete idrica di 20 chilometri: un progetto già approvato e che sarà realizzato in un tempo limite di 600 giorni.   


0 0 votes
Article Rating
3 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Lettore
2 mesi fa

Avevano da fare. Le rotonde avevano la priorità , sono più visibili,portano voti e…..

5 anni di gloria !!!!
2 mesi fa

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: Oggi 5 marzo ore 13:00 davanti all’Istituto Commerciale all’uscita macchine di genitori in doppia fila ( merde) che attendevano i figli e nonostante il bus fosse fermo per colpa loro non si spostavano affatto ! ( vere merde!) In fila per oltre 20 minuti, fermi e NESSUN VIGILE A MULTARE O SMALTIRE L’ INGORGO! Di sabato con la pioggia, anche le pietre sanno che li’ si formano ingorghi, NESSUNA PRESENZA. Pioveva… le chiacchiere stanno a zero e le chiacchiere le mandano giù solo gli idioti che pur di difendere l’indifendibile accampano scuse. E la rivoluzione, i vigili… Leggi il resto »

Il Cittadino
2 mesi fa

I vigili devono multare o dirigere il traffico a Cerignola? Ma che ti vedi i film, quelli non sanno nemmeno tenere il fischietto in bocca lo devono ancora imparare.

3
0
Commenta questo articolox
()
x