La vice questore Colasuonno cittadina onoraria di Cerignola: «Un riconoscimento alle istituzioni»

 La vice questore Colasuonno cittadina onoraria di Cerignola: «Un riconoscimento alle istituzioni»


Loreta Colasuonno, vice questore aggiunto e dirigente del Commissariato di PS di Cerignola, è cittadina onoraria del centro ofantino. Il riconoscimento le è stato conferito in occasione della seduta del Consiglio Comunale del 16 febbraio dal primo cittadino Francesco Bonito: «Un riconoscimento rivolto alla sua persona, al lavoro da lei svolto per i cerignolani e anche a tutte le forze dell’ordine che dedicano la loro vita alla nostra sicurezza», ha dichiarato Bonito.

«Questo riconoscimento che oggi passa attraverso la mia persona va attribuito esclusivamente alle istituzioni che io rappresento – ha dichiarato la dirigente Colasuonno, visibilmente commossa – Agli uomini ed alle donne del Commissariato di Cerignola voglio porgere il mio ringraziamento per ciò che hanno fatto e che continuano a fare. Sono sempre al mio fianco e non si tirano mai indietro. È con loro che oggi voglio condividere la gioia di questo riconoscimento che mi riempie il cuore». Poi ha rivolto un accorato appello ai cerignolani: «Vogliate bene ai vostri poliziotti. Sono uomini e donne che, ogni mattina, escono di casa non sapendo se e quando torneranno. Con voi condividono sacrifici quotidiani, ma sono sempre pronti a mettere da parte i propri bisogni per aiutare tutti, nessuno escluso», ha detto la neocittadina cerignolana.

Giovanni Soldano


Giovanni Soldano

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox
()
x