Insulti sessisti, Barone: “Metta dovrebbe chiedere scusa a tutte le donne”

Insulti sessisti, Barone: "Metta dovrebbe chiedere scusa a tutte le donne"

“L’ex sindaco di Cerignola, Franco Metta, oggi dovrebbe chiedere scusa a tutte le donne. Durante una sua diretta, Metta utilizza delle parole pesanti per descrivere la moglie dell’attuale primo cittadino della città ofantina. E’ mai possibile che, nel 2022, una donna, a prescindere dal ruolo che ricopre, dallo status sociale ed economico a cui appartiene, debba essere etichettata e mal giudicata in base al suo aspetto fisico, o al suo modo di vestire?Assolutamente no!”. Così l’assessore regionale al Welfare, Rosa Barone (M5S), commenta le parole dell’ex primo cittadino.

“Da donna e politica, che si spende, ogni giorno, per combattere violenze di ogni genere, abbattere pregiudizi e barriere socio-culturali, non accetto che- aggiunge Barone- simili esternazioni possano ancora esistere ed essere diramate. Piena solidarietà ad Angela Bonito da parte mia e di tutte le donne pugliesi. Triste epoca è la nostra: è più facile disintegrare un atomo che superare un pregiudizio”, conclude Barone citando Einstein.




0 0 votes
Article Rating

8 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Dalla padella
10 mesi fa

Ipocriti!
Metta è oramai in piena crisi anche perché non avrebbe mai prestato il fianco a questa strumentalizzazione ipocrita.
La politica fa schifo ed i cittadini creduloni ancora si schierano come tifosi di calcio.Idioti!!!

Luisa
10 mesi fa

quante chiacchiere! pensate a lavorare onestamente!

Che tristezza
10 mesi fa

L’ipocrisia e la strumentalizzazione regnano sovrani in questa triste realtà fatta di maschere e perbenismi.

Gino latino
10 mesi fa

Cosa c’è di meglio e più efficace che ignorare gli sproloqui di un già scomparso avversario politico?
Nulla, il silenzio è la scelta migliore.
Ed invece no, si replica, cassa di risonanza a go go, aereoplani con gli striscioni!
Mi chiedo perché!? Qui prodest?

pecore
10 mesi fa
Reply to  Gino latino

sparati

Gino latino
10 mesi fa
Reply to  pecore

vieni tu a spararmi, emerito coglione sinistro.

Frengo e stop
10 mesi fa

Comodo alzare il polverone per tentare di nascondere le denunce quotidiane pubbliche fatte da Metta, puntuali e dettagliate di una gravità enorme. Spero che la giustizia faccia il suo corso e punisca o chi denuncia il falso o chi effettivamente stà adottando una condotta immorale e lesiva per i cerignolani creduloni ai quali ha chiesto il voto.

Stop a Frengo
10 mesi fa
Reply to  Frengo e stop

Ogni cittadino se crede di essere a conoscenza di fatti penalmente perseguibili le può fare. L’avvocato Metta in quanto tale , sa benissimo dove farle se ritiene opportuno. Le denunce non si fanno sui social ma nei posti adatti a tale.

8
0
Commenta questo articolox