Cerignola, avverte un malore in villa: anziano salvato da due poliziotti

Cerignola, avverte un malore in villa: anziano salvato da due poliziotti

Poteva essere una tragedia ed invece la prontezza di riflessi di due agenti del commissariato di Cerignola è stata determinante per salvare la vita di un uomo con un infarto in corso. Il 14 settembre scorso, nei pressi della villa comunale di Cerignola, un anziano ottantenne si è accasciato al suolo, vittima di un malore. In breve tempo i passanti hanno prestato i primi soccorsi allertando anche una pattuglia di polizia che transitava per le vie del centro. I due agenti, giunti sul posto, hanno prontamente effettuato un massaggio cardiaco attivando al contempo l’intervento dei sanitari del 118. L’uomo ha ripreso conoscenza ed è stato trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale Tatarella di Cerignola.

Un gesto salvavita, quello degli agenti di polizia -Antonio Castelmare (Assistente capo) e Antonio l’assistente Ivano Mastrorillo- come riconosciuto anche dagli operatori del 118 giunti sul posto dopo qualche minuto.

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x