VIDEO | Tari alle stelle, rifiuti, Tekra e l’affondo di FDI: “Ecco i motivi”

marchiodoc_rifiuti-in-strada-cer

Il servizio di raccolta differenziata, pur essenziale, decolla a fatica e in strada vi sono ancora sacchetti di immondizia dislocati perfino nelle campagne: di pari passo, la TARI ha raggiunto picchi altissimi con un doppio aumento (+19% e +36%) durante la gestione Metta: nonostante gli assurdi costi in bolletta disposti dall’amministrazione poi sciolta per mafia, la SIA è fallita e da qui vi è stato il subentro di Tekra.

“La Sia Srl è fallita con la gestione Metta perchè lui non volle il VI lotto. Di lì, abbiamo perso la gestione degli impianti ed il servizio è finito in mano ad un privato. Per colpa sua oggi c’è Tekra e la Tari è cresciuta vertiginosamente dal 2016 ad oggi”, spiegano i meloniani.

“Con Giannatempo sindaco torneremo con gli altri Comuni i soli proprietari degli impianti e il servizio tornerà pubblico, con notevole risparmio sulla bolletta Tari”.

5 1 vote
Article Rating
8 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
E che cazz
17 giorni fa

Tutte caxxate!
Provate a dire a Tekra che deve sciogliere il contratto così…giusto per far piacere alla.nuova amministrazione..ci fa il cuxo come un cammello!!!
Per cortesia non dite cose assurde ed irrealizzabili.
Questo mi fa schifo delle campagne elettorali!!!! Di tutti sia chiaro!!!

Frengo e stop
17 giorni fa

Invece sarebbe stato meglio realizzare il VI lotto, che dopo qualche mese per emergenze varie e l’imposizione del prefetto ad accettare rifiuti di mezza provincia di Fg, da Napoli e da Roma avrebbe richiesto il VII e poi l’VIII con aggravio di neoplasie e malattie varie per i cittadini e a trarne benefici qualche im-PRENDITORE e qualche politico corrotto che concedeva autorizzazioni? La soluzione non è inquinare i terreni ma effettuare una corretta raccolta differenziata. Io pago per una normale casa € 800,00 annui, ma se il mio sacrificio serve ad evitare l’avvelenamento dei terreni lo faccio, sperando che chi… Leggi il resto »

Carlo
16 giorni fa
Reply to  Frengo e stop

Una disamina impeccabile.

Patrizio mugijo
16 giorni fa
Reply to  Carlo

Ecco un’altra testa di zango. Il male va estirpato. La disamina:
è, e amministrazione sciolta per infiltrazioni mafiose. Questa è la disamina.

Cittadino
16 giorni fa
Reply to  Frengo e stop

Il bello che con Metta si è chiuso il v lotto ha chiuso la SIA e la raccolta differenziata non è mai iniziata !!!

Patrizio mugijo
16 giorni fa
Reply to  Frengo e stop

Sei un discendente di “metta” … quindi una “testa di zango.” Stesso pelo stessa razza, ipocrita con i para occhi.
Rivotare al malaffare… significa non volere bene alla propria città. Il bene collettivo va tutelato… il voto serve per questo.

Pocchio Luca
15 giorni fa

Ma tu chi cazzo sei per dire a chi la pensa diversamente da te che è una testa ….un ipocrita con i para occhi?
Fatti riconoscere così le cose le dici in faccia così vediamo quanto sei coraggioso e pronto…

alex
14 giorni fa

votare metta è un suicidio! a cementificato cerignola su richiesta dei privati, ha fatto fallire, la sia, non ha fatto il sesto lotto, abbiamo perso gli impianti e la tari è alle stelle.Nel frattempo ha fatto fallire ben due squadre di basket…cosa deve far fallire ancora per farvi capire che è l’uomo più sbagliato per cerignola? dimenticavo, l’audace nn è in C perchè lui il campo lo ha fatto due volte, la prima con misure non a norma x la C e con una illuminazione inadeguata. Aprite gli occhi!!

error: Marchiodoc.it ®
8
0
Commenta questo articolox
()
x