Bonito: “Ora puntiamo a vincere, nostre liste più competitive”

Bonito: "Ora puntiamo a vincere, nostre liste più competitive"

“Abbiamo consegnato le liste presso l’Ufficio Elettorale del Comune di Cerignola e possiamo ufficialmente iniziare la nostra campagna elettorale. Adesso ci attende l’ultimo mese di duro lavoro con una consapevolezza maggiore: le nostre cinque liste, dinamiche e pulite, sono le più forti in questa competizione elettorale, a testimonianza che Cerignola ha voglia di voltare pagina”. Così Francesco Bonito, candidato sindaco a Cerignola per la coalizione di centrosinistra, esprime “soddisfazione e compiacimento per il grande entusiasmo e la massiccia partecipazione nelle liste”.

Oltre alla civica Bonito Sindaco, la coalizione sarà formata da Partito Democratico, Con Emiliano, Senso Civico e Movimento Cinque Stelle: 115 donne e uomini per la carica di consigliere comunale, “rappresentativi del mondo del lavoro, dei diritti, delle professioni, delle associazioni di categoria, degli studenti, dell’associazionismo: un mix di esperienza e novità in grado di interpretare al meglio le necessità, i bisogni e gli spunti della comunità cittadina”, spiega Bonito.

“La nostra è una squadra competitiva che ha saputo generare entusiasmo per un progetto ambizioso e delicato. Sicurezza, legalità, ambiente, tecnologia sono i punti cardine del nostro programma elettorale condiviso da tutti i nostri candidati. Cerignola vive una fase particolare della sua storia e, nonostante lo scioglimento per mafia dell’amministrazione Metta e i conseguenti due anni di lungo commissariamento, il popolo di centrosinistra, che mi onoro di rappresentare, ha risposto presente con forza, determinazione e senza tentennamenti alla sfida delle amministrative”, osserva Bonito.

“Abbiamo deciso di non affidarci ai cosiddetti riempi – lista, presenti in grandi quantità negli altri schieramenti, ma abbiamo scelto chi ha la giusta motivazione e caparbietà per raggiungere un obiettivo, quello del 3 e 4 ottobre, che vuole fare di un’elezione un vero e proprio momento di svolta, per ridare a Cerignola la centralità- in Provincia di Foggia e in Puglia- che le è stata sottratta negli ultimi dieci anni”, conclude Francesco Bonito.

0 0 votes
Article Rating
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Inkazzato e basta
20 giorni fa

Io sono sfiduciato e ci credo poco,ad ogni tornata elettorale da oltre 20 anni ci sono sempre buoni propositi e puntualmente ci sono le illusioni e le delusioni. Non so se andrò a votare, la sfiducia è tanta.

Mimmo
18 giorni fa

Chi non vota ha sempre torto, mai disperare

error: Marchiodoc.it ®
2
0
Commenta questo articolox
()
x