Estorsione, droga, tentata rapina: 4 arresti

marchiodoc_-commissariato

Nella tarda mattinata di sabato 24 luglio, personale del Commissariato di P.S. di Cerignola, a seguito di pressante attività info-investigativa, traeva in arresto M.M. 27enne cerignolano in esecuzione di ordine di carcerazione, dovendo lo stesso espiare la pena residua di anni uno, mesi undici e giorni 13 di reclusione, per tentata rapina aggravata in concorso, commessa ai danni di una tabaccheria di Cerignola nell’anno 2012.

Lo stesso, per oltre un mese e mezzo dall’emissione dell’ordine di carcerazione, si era reso irreperibile, cambiando sempre luogo in cui si nascondeva, fino ad essere rintracciato nell’abitazione di un cugino.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Foggia.

Lo scorso 26 luglio, veniva tratto in arresto A.A.B., 43enne cerignolano, dovendo lo stesso espiare la pena di anni due, mesi uno e giorni 14 di reclusione, in regime di detenzione domiciliare, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a PP.UU., reati commessi in Cerignola nel mese di marzo 2020.

Nella tarda mattinata di martedì 27 luglio, il medesimo personale traeva in arresto M.B., 33enne cerignolano, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Foggia, per i reati di estorsione e minacce gravi, commesse a seguito del furto di un’autovettura.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Foggia a disposizione della competente A.G..

Nel pomeriggio del 28 luglio, veniva tratto in arresto N.C. 45enne cerignolano, in esecuzione di ordine di carcerazione, dovendo espiare la pena di mesi otto di reclusione, in regime di detenzione domiciliare, per inosservanza degli obblighi della sorveglianza speciale della P.S.; reato commesso in Cerignola nel mese di gennaio 2013.

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x