Mezzo chilo di droga in valigia: il viaggio in treno interrotto dall’arresto

Mezzo chilo di droga in valigia: il viaggio in treno interrotto dall'arresto

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Metaponto hanno arrestato un 44enne, residente nella provincia di Foggia, con precedenti specifici, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

I poliziotti, in servizio di vigilanza a bordo del treno InterCity Notte Milano-Lecce, hanno proceduto al controllo dell’uomo dopo aver notato la sua agitazione alla loro vista. Il 44enne, diretto a Foggia, è stato trovato in possesso di circa mezzo chilo di hashish occultato all’interno della valigia.

Dopo gli accertamenti di rito, l’uomo è stato tradotto presso l’abitazione di residenza, in attesa del giudizio con rito per direttissima.

0 0 votes
Article Rating
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
FRANCESCO
1 mese fa

Oltre ad averlo accompagnato nella propria abitazione gli hanno dato anche un premio? In galera a vita dovevano portarlo non a casa. Questi delinquenti sono distributori di morte e come tali vanno trattati.

Inkazzato e basta
1 mese fa

Sono d’accordo con quanto hai detto.
Questa è feccia da eliminare ,perché difficilmente c’è redenzione ,e quindi volontà di diventare cittadini onesti.

error: Marchiodoc.it ®
2
0
Commenta questo articolox
()
x