Il Movimento 5 Stelle con Bonito: “Porterà avanti le nostre battaglie storiche”

marchiodoc_francesco bonito 41

Il Movimento 5 Stelle farà parte della coalizione che sosterrà la candidatura di Francesco Bonito alle prossime elezioni amministrative di Cerignola. Dopo un lungo e costruttivo dibattito, ricco di spunti di riflessione, gli attivisti di Cerignola e i portavoce hanno sciolto le riserve dichiarando piena adesione al progetto politico e programmatico che si sta creando con Francesco Bonito.

«In queste settimane ci siamo confrontati lungamente e approfonditamente con le altre forze politiche che compongono la coalizione ed abbiamo stilato un programma che accoglie in pieno le nostre priorità, sia in termini di legalità e di contrasto alla criminalità organizzata– che in un comune Comune sciolto rappresenta una priorità ineludibile – sia in tema di rispetto dell’ambiente, corretta gestione dei rifiuti, sviluppo sostenibile, sostegno al lavoro e alle aziende sane, inclusione sociale, aiuto ai deboli e ai fragili. Siamo convinti che Francesco Bonito saprà portare avanti, con il nostro aiuto e pungolo, le battaglie storiche del Movimento. Il nostro obiettivo è cambiare in meglio la qualità di vita dei cerignolani e faremo di tutto affinchè questo accada, se i cittadini lo vorranno», spiegano i portavoce e gli attivisti del M5S che hanno costruito l’alleanza sulla base dei temi condivisi.

«Porteremo avanti, in piena sintonia con il candidato, le nostre battaglie antimafia e sull’ambiente: come parlamentari della Repubblica ci siamo occupati del contrasto alle mafie (portando, per esempio, la DIA a Foggia), del canale Lagrimaro, degli sversamenti illeciti di rifiuti, dei roghi presenti nelle città della Provincia di Foggia e di tanto altro. L’attenzione su questi temi, che vanno di pari passo con il diritto alla salute, dovrà essere il faro della prossima amministrazione cerignolana», concludono i portavoce pentastellati.

«Esprimo piena soddisfazione per il sostegno di una forza politica così sana e dirompente come il M5S, che è stata capace di generare entusiasmo e introdurre una vera innovazione nella politica italiana. Cerignola – commenta il candidato sindaco Francesco Bonito – si conferma laboratorio politico, perché queste alleanze, più che fredde formule elettorali, hanno l’ambizione di essere strategie per il futuro: l’idea della città, gli indirizzi da intraprendere, le scelte da operare corrispondono ad una visione comune e condivisa delle priorità del territorio».

0 0 votes
Article Rating
6 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ester
2 mesi fa

Bonito uomo vero! Forza onorevole, cerignola é con lei

francesca vurchio
2 mesi fa

saremo lieti di votare bonito

Speranza
2 mesi fa

Forza Bonito! Dallll

Paky Mele
2 mesi fa

Anche se non posso votare personalmente Bonito perché ormai da anni non vivo più li, mi spenderò presso i parenti ancora residenti compresi fratello , sorelle nipoti e cognati e su cui ho una notevole ascendenza. Spero che Bonito possa dare una speranza a questa città così bistrattata e malgovernata in questi ultimi anni!

Shalom
2 mesi fa

In questa fase critica…dove l’ultima amministrazione comunale sciolta per infiltrazioni mafiose…portando una città al declino totale facendo carne da macello… vedi SIA, vedi AGRARIA ecc ecc, tari, tasse sui rifiuti più alta di tutti i paesi d’Italia, grazie a un “nulla tenente amministra toro” . Rivotare belfagor… sarebbe la fine per Cerignola. Francesco Bonito e l’unica alternativa per una rinascita d’immagine e economica per Cerignola. Non buttiamo il voto ai mercenari ne va del futuro dei nostri giovani… Cerignola ha bisogno di principi sani e non di pescivendoli minacciosi in tutto d’altronde i pescivendoli nulla tenente…non hanno nulla da perdere…ma… Leggi il resto »

Rip
1 mese fa

Occhio ai 5 stars..sempre sul carro del più promettente..
Si sono rimangiati qualsiasi cosa pur di stare al potere.
5 stars i peggiori in assoluto.

error: Marchiodoc.it ®
6
0
Commenta questo articolox
()
x