Centrodestra, la palla va a Roma: salgono le quotazioni di Giannatempo

Centrodestra, la palla va a Roma: salgono le quotazioni di Giannatempo


Potrebbe esserci una svolta a stretto giro per l’individuazione del candidato sindaco della coalizione di centrodestra, che è divisa sul nominativo in grado di mettere insieme le varie anime dell’alleanza. I referenti regionali dei partiti si sono dati appuntamento a Roma ed è da lì che Marcello Gemmato (Fratelli d’Italia), Roberto Marti (Lega) e Mauro D’Attis (Forza Italia) proveranno a tracciare una geografia che incastri i tre principali comuni al voto in Capitanata, ossia Cerignola, Manfredonia e San Nicandro Garganico. La griglia di partenza sembra ormai essere stravolta, in quanto scendono le quotazioni di Gianvito Casarella – inizialmente sostenuto da Fratelli d’Italia e Lega – e salgono quelle dell’ex sindaco di Cerignola Antonio Giannatempo. Il ginecologo ormai in pensione potrebbe essere scelto dai vertici regionali come leader di una coalizione che, fino ad ora, si è contraddistinta per l’alto tasso di litigiosità interna.

Dopo i rumors sulla possibile candidatura di Gianvito Casarella, difatti, Forza Italia ha inteso promuovere un proprio candidato (Antonio Grillo, sostenuto anche dall’UDC), mettendo così in discussione il candidato meloniano. D’altro canto anche pezzi di Lega e l’ala giannatempiana di Fratelli d’Italia hanno mostrato disappunto sul nome di Casarella, tanto da sostenere ormai apertamente la discesa in campo dell’ex primo cittadino. Ma nel mosaico del centrodestra non esiste solamente Cerignola e le segreterie regionali dovranno anche incastrare i tasselli di Sannicandro e Manfredonia, incassando l’okay vicendevole a progetti che abbiano la capacità di aggregare su tutti i territori. Nella morsa dei veti incrociati e dei tatticismi, quindi, tutto può ancora succedere.

Chi invece ad ora sembra voler cavalcare la strada civica – seppur ancora nel tavolo delle trattative del centrodestra- è l’ex assessore all’urbanistica del comune di Cerignola, Francesco De Cosmo, sostenuto dal Nuovo PSI e da una lista di stampo civico: nei giorni scorsi, inoltre, i socialisti hanno pubblicamente indicato De Cosmo come il “candidato migliore” per le prossime elezioni amministrative. A mancare, però, prima di tutto, è il tempo: nel centrodestra la sfibrante trattativa per l’individuazione del candidato sindaco sembra togliere spazio alla costruzione delle liste, a maggior ragione se la data delle elezioni dovesse essere anticipata per i motivi legati alla diffusione della variante Delta del Coronavirus.

Per questo, quasi unanimemente, nel centrodestra si chiede ai vertici regionali una decisione rapida per la scelta del leader della coalizione: Giannatempo, che fino ad ora ha promesso diffusamente di non essere disponibile a presentarsi come candidato sindaco, negli ultimi giorni avrebbe confidato ai suoi di essere possibilista, a condizione che la sua figura sia garanzia di unità aggregando almeno i simboli più rappresentativi della destra.  La soluzione a quello che si presenta come un vero e proprio enigma potrebbe giungere già nel corso della prossima settimana, anche perché – diversamente- la pausa estiva potrebbe diventare una pietra tombale sulle possibilità di vittoria di tutti gli attori in campo.  

Michele Cirulli


0 0 votes
Article Rating
3 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
SCHIFATO
2 mesi fa

GIANNATEMPO!! Capirai 10 anni di nullità a Cerignola!!! ( a parte qualche sistemazione nel ASL di qualche amico,!! vero SUPPOSTA??)

Sup ponendo
1 mese fa
Reply to  SCHIFATO

Si suppone che ci sia stata una supposta assunzione di tal “Supposta”.
Ora supponendo che ci sia stata una supposta assunzione e che sia stata favorita dall’allora Sindaco ( ripeto supponendo) che male c’è? Ma tu supponi o sei certo?!

SCHIFATO
1 mese fa
Reply to  Sup ponendo

Se tu ritieni che farsi assumere tramite raccomandazioni politiche non ci sia nulla di male allora siamo a posto!! Ciò significa che i tuoi figli o nipoti troveranno un posto di lavoro nel 3000!! Ci sarà sempre un raccomandato prima di lui!!!

error: Marchiodoc.it ®
3
0
Commenta questo articolox
()
x