Invalsi 2021: 1 studente su 2 impreparato. Molto male la Puglia

Marchiodoc -Dad
Marchiodoc -Dad

Un’analisi impietosa che inchioda il livello di preparazione degli studenti italiani. Il rapporto Invalsi 2021 ha rivelato che uno studente su due, infatti, ha terminato l’anno scolastico impreparato.
Viene così certificata l’impressione comune per cui la DAD e la pandemia in generale hanno provocato danni enormi al sistema scolastico italiano e conseguentemente al livello di preparazione dei ragazzi. Con un divario crescente tra le zone più ricche del Paese ed il sud Italia.

Dati in picchiata in italiano e matematica, più o meno stabili in inglese, dove però il livello si conferma drammaticamente basso. Alle medie il 39% degli studenti non ha raggiunto risultati adeguati in italiano, il dato sale al 45% in matematica. Alle superiori il dato sale rispettivamente al 44% e al 51% con un + 9% rispetto al 2019. In molte regioni del Sud oltre la metà degli studenti non raggiunge la soglia minima di competenze in Italiano: Campania e Calabria 64%, Puglia 59%, Sicilia 57%, Sardegna 53%, Abruzzo 50%. In Campania il 73% degli studenti è sotto il livello minimo di competenza in matematica, in Sicilia 70%, 69% Puglia.

Rispetto al 2019 l’Istituto riscontra una discesa di circa 10 punti in Italiano e in matematica a livello nazionale, ma con forti differenze tra le regioni con percentuali molto elevate di allievi al di sotto del livello minimo nelle regioni del Mezzogiorno, in particolare in Campania e Puglia.

Marchiodoc - Invalsi 2021
Marchiodoc – Invalsi 2021
0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x