Cerignola, il “freno a mano alla rotonda” nel mirino di Selvaggia Lucarelli: “E’ uno schifo”

Cerignola, il "freno a mano alla rotonda" nel mirino di Selvaggia Lucarelli: "E' uno schifo"

I festeggiamenti a folle velocità alla rotatoria del quartiere Fornaci di Cerignola come simbolo della degenerazione del tifo per la Nazionale in ogni angolo di Italia. Per questo la nota giornalista Selvaggi Lucarelli posta sul suo profilo instagram e sulla sua bacheca Facebook i caroselli e le “sgommate” alla “rotonda Giovanni Paolo II” di Cerignola.

 “C’è tutta una meravigliosa narrazione sulle notti magiche degli italiani che festeggiano le vittorie all’Europeo uniti in tutta Italia, finalmente liberi di stare nelle piazze. Bene. Me la sono studiata un po’ la faccenda ed è parecchio diversa. Roba da rimpiangere il coprifuoco e il blocco del calcio. Da nord a sud, passando per le isole e il centro, l’inciviltà regna sovrana”, dice Lucarelli.

“Inciviltà che sfocia in incidenti anche gravi o mortali. Dal rider di Cagliari, a chi prende a calci macchine, chi sale sui tetti dei bus o delle macchine della polizia, chi centra un motorino e a momenti ammazza due minorenni, chi si mette in fila per tirare il freno a mano, chi salta addosso a una ragazza che si è tirata giù una maglietta, chi percula vigili del fuoco arrivati a spegnere incendi appiccati dai tifosi e così via, compresi incidenti mortali al rientro dai festeggiamenti. Uno schifo”, aggiunge.

“La domanda è: cosa succederà domenica prossima!? E non so se preoccuparmi di più per una vittoria o una sconfitta. In ogni caso, suggerisco ai comuni di prepararsi come per una guerra e a chi non ha voglia di farsi del male di stare a casa, come se fossimo ancora nel picco dell’epidemia. Quella di scemi e delinquenti è nella fase di diffusione massima.  Come è difficile voler bene al calcio.  Comunque davvero, io suggerisco all’Associazione nazionale calciatori e ai calciatori della nazionale di fare appelli perché domenica non si ripetano le scene viste nei giorni scorsi. Non so se sia utile ma è necessario”, conclude Selvaggia Lucarelli.


0 0 votes
Article Rating
7 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
CIDDA TOST
23 giorni fa

STA PUTTN

Povero
23 giorni fa
Reply to  CIDDA TOST

Ho mandato lo screenshot del tuo commento alla Lucarelli. Spero lo legga perché se lo legge SICURO ti denuncia

CIDDA TOST
23 giorni fa
Reply to  Povero

Io cerco nel mio piccolo di difendere l’onore di una città che purtroppo sempre più spesso appare sui giornali (queste cose accadono ovunque vedi Roma, Milano, Torino) e tu mandi lo screenshot…. bravo cosi si fa continua così

Cittadino
23 giorni fa
Reply to  CIDDA TOST

Tu difendi la inciviltà !!! Festeggiare e’ altra cosa!!!!

Michele
23 giorni fa
Reply to  CIDDA TOST

Un Lord (Lurd), tipico esempio di Troglodita arretrato, rozzo e analfabeta, che non avendo educazione, insulta chi pone attenzione a comportamenti pericolosi per le persone che stando a guardare le sgommate, potrebbero venire investite da auto fuori controllo!

Continua così e ti troverai sempre svantaggiato nella vita.

nick
23 giorni fa
Reply to  Michele

Condivido……ma le persone che stanno a guardare sono piu’ colpevoli di chi fa le sgommate. Se non ci fossero loro……questi deficienti che guardano come imbecilli, non ci sareberrero glia ritardati alla guida delle loro auto taroccate.

Giovanni Lolli
22 giorni fa

Ma nn ci rompete i coglioni pensate alle cose serie e a povera gent che nn hanno case e nn potn mett mang u piatt a tavol!!! E poi voi del nord state pieni di sxstracomunitari che fanno quello che vogliono, tra cui stupro e violenze sessuali per dire 2 a caso!!! Pensate a questo e non al freno a mano della macchina…

error: Marchiodoc.it ®
7
0
Commenta questo articolox
()
x