NdP | Renna si smarca, Metta lo riacciuffa (giustamente)


Le parole del vescovo Renna su una riconoscibilità netta dei candidati con i valori etici della trasparenza e della legalità sono un monito condivisibile e giusto. Talmente condivisibile e giusto, quasi scontato, che è stato un delitto imperdonabile non sciorinare prima la lista dei buoni propositi e della buona politica. La Chiesa di Renna, infatti, come altrettanto giustamente ci ricorda quotidianamente l’ex sindaco sciolto per mafia, Franco Metta, era sempre sorridente al fianco dell’amministrazione comunale anche e soprattutto durante i mesi in cui la commissione d’accesso agli atti – anticamera dello scioglimento- indagava a Palazzo di Città. Anche lì, magari, sarebbe servito un monito e un appello alla trasparenza, mentre l’ex sindaco invocava il complotto, ironizzava (diciamo così) su magistrati e prefetti. Invece Renna non ha sentito la necessità di schierarsi dalla parte dello Stato: faceva foto con Metta, come Metta stesso ci dimostra pubblicandole ogni giorno su internet, forse indispettito dal suo vescovo che pare averlo abbandonato nel momento più difficile. La Chiesa di Renna trattava e intratteneva rapporti con aziende finite nella relazione con la quale è stato sciolto per infiltrazioni mafiose il Comune di Cerignola: anche lì uno scatto di trasparenza, proprio interno alla Chiesa, sarebbe stato salvifico (e invece Renna, contrariamente al resto della Chiesa, ha mentito apertamente). Il tira e molla di questi giorni è chiaro: Renna si smarca, Metta gli ricorda che in fondo insieme sono stati bene. Quantomeno sorridevano, senza la necessità di inutili sermoni sulla legalità e la trasparenza. Che poi, che male c’è? Ognuno si sceglie il partner più affine, Chiesa compresa.


0 0 votes
Article Rating
17 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Disantino
26 giorni fa

Nonostante le offese le ingiurie le diffamazione non riuscirete a fermare l uragano disanto il piccolo divittorio trionferà sul male e sarà il miglior sindaco degli ultimi 100 anni

Valerio:
26 giorni fa

Sig. disantino, non me ne voglia se le faccio un appunto:

Cambia paragone se vuoi enfatizzare Disanto; non paragonarlo ad un uragano in quanto l’uragano porta solo ed unicamente morte e distruzione. Cambia fenomeno meteo. Ok.?

Poi non ho capito cosa c’entra con l’articolo da commentare.

Disantino
26 giorni fa
Reply to  Valerio:

I miei commenti non la riguardano io posso scrivere ciò che mi pare purtroppo capisco che disanto fa paura ma sarà il prossimo sindaco di Cerignola

Non abbiato paur0
26 giorni fa
Reply to  Disantino

Disanto sindico di cergnola !
Voi aveto pauro di disando ma ello divenda sindaco e a tutto aggiusta a cergnola.

Valerio:
26 giorni fa
Reply to  Disantino

Perchè dovrebbe farmi paura Disanto, è così una brava persona…….invece è il tuo “modus operandi” da fanatico che mi fa paura.

Disantino
25 giorni fa
Reply to  Valerio:

Abbiamo mai mangiato insieme?? Non mi risulta quindi continui a darmi del lei maleducato ma purtroppo dagli haters di disanto non mi aspetto altro

Valerio
25 giorni fa
Reply to  Disantino

Sei proprio fuori come un balcone.
Buona fortuna.

Cittadino
25 giorni fa
Reply to  Valerio

È un poverino in cerca di visibilità! Basta ignorarlo.

Di Santuccio
25 giorni fa
Reply to  Disantino

Egregio Disantino, ogni tanto, così.. giusto per non mortificare ulteriormente la lingua italiana, qualche virgola bisogna pur metterla.
Che dice Lei…illustre, emerito?

Disantino
25 giorni fa
Reply to  Di Santuccio

Il vostro odio è la nostra forza avanti piccolo divittorio

Cittadino
25 giorni fa
Reply to  Disantino

Prrrrrrrrrrr!!!!!!!!!

Un'omelia comizio inaugurale campagna elettorale
26 giorni fa

L’omelia del vescovo era in occasione della festa patronale di San Pietro. 3 righe, l’omelia, l’abbiamo letta anche noi sul sito della diocesi, in 4 o 5 righi liquida i santi e 5 righi moltiplicati per cento inaugura la campagna elettorale. Mi chiedo una cosa. Tutti questi depositari dell’etica, anche cristiana, che si sentono unti di chissà quale crisma, non fanno prima a stare proprio zitti? Sembra che a Cerignola ci siano poche decine di persone intelligenti, e tutt u rest so creten. È vero. Non abbiamo raggiunto ancora un certo livello di civiltà, ma è anche vero che questa… Leggi il resto »

Ciccio
26 giorni fa

Sceim!!!!!!

G. Batista
26 giorni fa

Se la prima volta il demonio ha fatto tanti danni…allearsi di nuovo…sarà l’inferno. Poi si sa come vanno certe cose…quando si fotte insieme…ognuno sa il gioco dell’altro… “caro vescovo ” a chi è stato dato di più … sarà chiesto di più. Pace e bene.

Giacobbe
25 giorni fa

La mano destra non sa quel che fa la sinistra e tutte due si lavano nelle acque dell’abbondanza

Ciccio
25 giorni fa
Reply to  Giacobbe

MAAUR!!!!

Franco
24 giorni fa
Reply to  Ciccio

PISCIATUR!

error: Marchiodoc.it ®
17
0
Commenta questo articolox
()
x