Raccolta molluschi vivi tra Barletta e Margherita: dalla ASL “obbligo di depurazione”

Marchiodoc - Raccolta molluschi mare
Marchiodoc – Raccolta molluschi mare

Gli specchi d’acqua antistanti la fascia costiera compresa tra tutto il territorio del Comune di Barletta fino ad 1 km oltre il Porto del Comune di Margherita di Savoia sono classificati dal punto di vista sanitario come zona B per la produzione e/o raccolta dei Molluschi Bivalvi Vivi. Pertanto chi vorrà raccogliere questa estate i molluschi per il consumo alimentare umano in quella zona costiera sarà obbligato a rispettare un trattamento di depurazione presso  i Centri di Depurazione riconosciuti.

L’indicazione arriva dalla Direzione Servizio Veterinario area B dell’Azienda sanitaria locale BT che allerta la popolazione circa l’elevato rischio microbiologico dovuto al consumo di molluschi di libera raccolta, destinati o meno alla commercializzazione, senza che gli stessi siano stati sottoposti ad accurata cottura o depurazione presso centri autorizzati.

Pertanto, la Direzione ricorda altresì che i molluschi non devono mai essere acquistati su postazioni improvvisate, generalmente abusive non dotate di refrigeratori, perché queste condizioni di vendita favoriscono la contaminazione batterica, rendendo il loro consumo pericoloso.

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x