Leggi il Labiale | Bonito l’aggregante

Tutto il mondo del centrosinistra dovrebbe ringraziare Francesco Bonito compresi coloro che, a parole, si ritengono appartenere a quell’area. Non è frequente trovare personalità che dopo aver raggiunto così prestigiosi traguardi professionali e politici si sottopongano ad una canea invereconda come sono da sempre e dovunque le elezioni comunali. Non avendo onori da riscuotere o decorazioni da aggiungere, se si accetta l’ingrato compito di competere nella corsa per le amministrative non vi è dubbio che la motivazione sia soltanto quella di restituire qualcosa alla città da cui si è ricevuto. 

La candidatura del magistrato, ed è questo il vero motivo di gratitudine che tanti dovrebbero, è l’unica che ha i canoni per aggregare anche al di là del campo più o meno largo del riformismo locale. Infatti, pezzi di quelli che furono allevati nel grembo del centrosinistra, ma poi dovettero accasarsi nella coalizione del cambiamento, sostenendo l’ascesa di Franco Metta, potrebbero con l’ex deputato immaginare un ritorno a casa. Così come, le attuali divisioni nel centrodestra potrebbero portare non pochi moderati verso il sostegno a Bonito.
Bottini in libera uscita che solo un candidato come il cassazionista potrebbe raccogliere, lievitano un bacino di partenza che purtroppo ha dovuto fare a meno di quanti insistono “a volersi contare”.

0 0 votes
Article Rating
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
speranzoso
1 mese fa

Sei anni fa fui stregato da quello che mi sembrava un vero cambiamento di rotta rispetto ad anni di duelli Gentile-Giannatempo, per poi ovviamente pentirmene amaramente.

Quest’anno sosterrò convintamente uno dei nomi più importanti che ha a disposizione Cerignola.. ovvero Bonito..

Sono convinto che sia la volta buona per riportare un pò di ordine a cerignola

error: Marchiodoc.it ®
1
0
Commenta questo articolox
()
x