Italia in Comune con Bonito sindaco, Senso Civico “si riserva”

Tavolo del centrosinistra in fibrillazione e verso la designazione di un candidato sindaco. Italia in Comune, tramite Michele Romano, dà l’okay alla candidatura dell’ex giudice, che già gode del supporto del Partito Democratico e nei fatti anche del M5S, che si è già espresso con una votazione interna.

“Bonito potrebbe rappresentare, se dovesse accettare, un rappresentante istituzionale importante in questa fase, perché ex magistrato. Un buon nome all’altezza di condurre questa partita”, ha detto Romano nel corso di un’intervista a Telesveva.

Nicchia invece Senso Civico di Domenico Bellapianta, che siede al tavolo del centrosinistra e che individua limiti e opportunità della possibile candidatura di Francesco Bonito. A precisa domanda, il coordinatore locale spiega che “Senso Civico cerca di costruire nuovo processo per arrivare uniti, ma il tentativo non è riuscito. Stiamo tentando di completare il percorso. Al momento non abbiamo ancora preso una decisione, ci riserviamo di decidere, ma potremmo anche correre da soli”.

0 0 votes
Article Rating
7 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Disantino
1 mese fa

L unico voto utile è per disanto non sprecate l unica occasione che abbiamo per avere un sindaco di valore un eccellenza il piccolo divittorio… Vi prego votate disanto

giorgio
1 mese fa
Reply to  Disantino

per disanto è l’unico voto inutile

c lli d
1 mese fa
Reply to  Disantino

Ma ve t spic tu e disant! Ma chi u cag a stu disant

Povera terra mia.
1 mese fa
Reply to  Disantino

Vi prego…?

Disantino
1 mese fa

L avvocato del popolo ossia il piccolo divittorio sarà anche il sindaco di chi lo deride

giorgio
1 mese fa
Reply to  Disantino

perderebbe anche le elezioni condominiali

Michele
1 mese fa

Vedo Solo Parassiti Ovunque.

Non si salva Nessuno.

Tutti Esperti politici sono diventati.

La verità è che vogliono Solo un grosso stipendio e potere per condizionare e dirottare fondi pubblici ai loro amici parenti e complici.

error: Marchiodoc.it ®
7
0
Commenta questo articolox
()
x