Intimidazione poliziotto, la solidarietà della politica

Marchiodoc - Auto incendiata

Coro unanime di vicinanza e solidarietà da parte della politica dopo l’intimidazione avvenuta la scorsa notte a Cerignola ai danni di un poliziotto a cui ignoti hano incendiato l’auto privata nei pressi della sua abitazione.

“Solidarietà all’agente di Polizia a cui è stata incendiata l’auto nel corso della notte. La gente perbene di Cerignola si indigni e gridi sempre forte il disappunto contro l’illegalità e la ferma condanna contro chi fa scempio di questa città”. Così Fratelli d’Italia di Gianvito Casarella esprime vicinanza al poliziotto a cui è stata incendiata l’auto nel corso nella notte.

“Nessun atto intimidatorio siamo certi che fermerà la necessaria azione di controllo e ripristino della sicurezza e del rispetto delle leggi in questo martoriato territorio. Attendiamo che le indagini facciano chiarezza sull’accaduto e ribadiamo la nostra fiducia ed il sostegno alle Forze dell’Ordine. Sempre, senza eccezioni”, concludono i meloniani.

“L’intimidazione di questa notte ad un poliziotto del Commissariato di Cerignola è l’ennesimo attacco diretto che la criminalità fa alle istituzioni. Il Partito Democratico esprime la propria vicinanza alla vittima e all’intero Corpo della Polizia di Stato e conferma la volontà di combattere in nome della legalità , in prima linea e con ogni mezzo, a fianco delle forze dell’ordine. La comunità cerignolana, composta per la maggior parte da persone per bene e di sani principi morali, non si lascerà intimidire da tali vili atti”, si legge in una nota del PD.

“Un gesto vile, poco da aggiungere. Tutta la nostra vicinanza al poliziotto e alle forze di polizia della nostra città, che con senso del dovere altissimo svolgono il proprio ruolo in un contesto particolarmente difficile. Forza Cerignola testa alta, senza paura!”, è il commento di Tommaso Sgarro.

0 0 votes
Article Rating
5 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ciccio
3 mesi fa

Ovviamente manca sempre qualcuno a questo coro!! Tirate voi le conclusioni..

L'altro corriere
3 mesi fa

Io dico che a questo coro manca il popolo di Cerignola che vive nell’ombra e nell’omertá più assoluta… dovrebbero tirar fuori gli attributi per far sì che questo territorio torni al presente e a crescere soprattutto!

Temistocle
3 mesi fa

Io dico che a questo coro manca l’amministrazione comunale sciolta per mafia.
Il popolo c’entra ben poco , la gente onesta lavora e paga le tasse, e magari vota pure alle elezioni , illudendosi di votare il meglio.
Da quello che si legge purtroppo non è andata così sinora a Cerignola Manfredonia e Foggia.
La classe politica fa ciò che vuole e il popolo resta sovrano solo sulla carta.
Ecco perché io ho perso la fiducia , il resto sono chiacchiere da salotto.

Geniacci a confronto..
3 mesi fa
Reply to  Temistocle

Ma Vi leggete?
Siete a dir poco ridicoli.
Credete alle chiacchiere dei potenziali candidati del PD e FdI e puntate il dito contro Metta.
Non so se siete in malafede o semplicemente stupidi.
Preferisco stupidi, almeno il discorso finisce qui.

Nicolin
3 mesi fa

per fortuna ste tu ca si drett e de adenzie a chi è stato cacciato dopo aver fatto fallire la sia,dopo aver voluto delvino, dopo aver fatto fallire udas,dopo una serie infinite di interdittive antimafia. due sono le cose o si fess o fe u fess ch nn sce alla guerr!!

error: Marchiodoc.it ®
5
0
Commenta questo articolox
()
x