FOTO | Cerignola, la differenziata arriva al mercato del rione Fornaci

La raccolta differenziata arriva anche al mercato settimanale di Cerignola, in zona Fornaci. Anche questa mattina, infatti, gli ambulanti sono stati dotati di mastelli per separare i rifiuti e, proprio in questi minuti, i mezzi della Tekra stanno provvedendo alla pulizia delle strade e degli spazzi utilizzati dai mercatali per la vendita dei prodotti. Prosegue quindi il processo di “differenziazione” dei rifiuti su tutto il territorio comunale. Nonostante i disguidi, però, sembra che l’impalcatura della struttura dovrà rimanere la stessa, almeno in questa fase.

0 0 vote
Article Rating
6 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Valerio
1 mese fa

Prima l’immoondizia bene o male era concentrata solo sui punti dove erano postii i cassonetti, invece ora Cerignola è diventata una discarica a cielo aperto, ovunque vai trovi immondizia nelle strade sotto forma di buste o di contenitori a crescere durante la giornata. Voglio vedere quando farà caldo con tutta questa immondizia per le strade moriremo dalla puzza che si sommera’ a quella già nota della discarica. NON VA AFFATTO.

Michele
1 mese fa

In effetti era meglio se ponevano dei punti di raccolta a zone.

Cassonetti fissi grandi della raccolta differenziata, e ogni cittadino con i propri contenitori, va a sversare i rifiuti da differenziare.

Il tutto con riconoscimento di chi va a versare tramite codice fiscale. Come esiste altrove.

Così invece, c’è immondizia ovunque, e sembra anche più lenta la raccolta porta a porta.

Invece che in punti prestabiliti per ogni zona.

Gaetano
1 mese fa

Comunque andrebbero fatte qualche modifiche per i posteggianti e diversificare contenitori a zone.

DNA
1 mese fa

Ai commentatori che mi precedono sfugge un concetto basilare, senza offesa.. I cerignolani sono delle vere bestie, quantomeno nella maggioranza dei casi e tutte le possibili soluzioni paventate, tutte plausibili e concrete, in questa fogna di paesone senza regole non avrà mai successo. È nel DNA! I cerignolani si sentono furbi, ma sono una massa di incivili che meriterebbero ben altro che la differenziata. Ogni santo giorno è una lite con le varie z……. Che scendono dalle macchine e buttano la busta nei cestini di zinco sa dati ai pali della luce in giro. Per non parlare dei contadini che… Leggi il resto »

Claudio
1 mese fa
Reply to  DNA

Hai perfettamente ragione.
Quello che hai scritto bisogna stamparlo in serie e farlo girare ovunque perché è proprio così.
Non vedo soluzione se non quella di fuggire via per sempre.
Un paese senza guida e senza regole è come un autocarro senza guidatore .

Valerio:
1 mese fa

No, non mi è sfuggito affatto il concetto basilare che noi cerignolani facciamo repubblica a parte; parto sempre dando per scontato questo, ma dobbiamo pur far qualcosa, non dico per risolvere i problemi ma almeno per metterci una pezza.

Sinceramente contavo sulle nuove generazioni, ma penso, spero di sbagliarmi, che andremo sempre peggio.

error: Marchiodoc.it ®
6
0
Commenta questo articolox
()
x