Omicidio e tentato suicidio a Cerignola: tragedia in zona Sant’Antonio | VIDEO

Omicidio e tentato suicidio a Cerignola: tragedia in zona Sant'Antonio

E’ successo intorno alle ore 9:15, in via Giordano Bruno a Cerignola, quando un uomo di 83 anni ha esploso colpi di arma da fuoco nei confronti di sua moglie, uccidendola, e poi con la stessa arma ha sparato verso se stesso: si trova ora in gravissime condizioni presso l’sopedale Tatarella di Cerignola. Sul posto la polizia, che sta indagando sulla dinamica. Dalle prime ricostruzioni è emerso che l’uomo, questa mattina, ha ucciso la moglie mentre era ancora nel letto: subito dopo il femminicidio l’ottantatreenne ha cercato di togliersi la vita: le sue condizioni di salute appaiono molto critiche.


La dinamica

La segnalazione è pervenuta da Vincenzo Polidoro, figlio di Francesco (classe ’38, 83 anni ) e Petronelli Anna (classe ’40, 81 anni).
Il figlio, giunto presso l’abitazione dei genitori, ha trovato la madre deceduta nel letto, con un colpo di pistola. Ai piedi del letto ha trovato il padre anch’egli attinto da un colpo di pistola alla testa.

Seguono aggiornamenti.


0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x