Oltre 73mila vaccini somministrati in provincia di Foggia

marchiodoc_vaccini-anziani-cerignola

Si trasmette laggiornamento relativo alla campagna vaccinale anti COVID in provincia di Foggia.
Sul territorio sono operative 40 equipe vaccinali che assicurano le somministrazioni nei 38 centri vaccinali (allestiti in 20 comuni) e negli ambulatori appositamente allestiti in tutti i restanti comuni con sedute dedicate.
Ad oggi hanno ricevuto la prima dose 22.412 persone ultraottantenni; di queste, 950 hanno ricevuto anche la seconda dose.
I comuni in cui le unità vaccinali della ASL Foggia hanno somministrato la prima dose del vaccino, direttamente sul posto, a tutti gli ultraottantenni prenotati, in grado di raggiungere in autonomia gli ambulatori allestiti per loccasione, sono 24.
Nello specifico: Cagnano Varano (326 dosi somministrate), Zapponeta (126), Rignano Garganico (101), Panni (38), Celle di San Vito (18), Faeto (17), Monteleone di Puglia (40), Mattinata (337), Accadia (214), San Paolo di Civitate (376), Volturara Appula (75), Carpino (434), Anzano di Puglia (124), Roseto Valfortore (139), Rodi Garganico (238), SantAgata di Puglia (198) e a Carapelle (252), Poggio imperiale (149), Deliceto (172), Volturino (138), Ordona 95, Alberona (62), Stornara (60).
Oggi è in corso la somministrazione nel comune di Chieuti (60).
Da oggi fino a domani, inoltre, saranno vaccinate 133 persone ultraottantenni a Biccari.
Inoltre, hanno ricevuto la prima dose di vaccino 12.266 operatori scolastici e 1.530 operatori delle forze dellordine e di polizia.
Dato complessivo (dallavvio della campagna vaccinale): ad oggi sono state somministrate in tutto 73.385 dosi di vaccino di cui 57.054 prime dosi e 16.331 seconde dosi.

0 0 votes
Article Rating
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ghostbuster
4 mesi fa

Siamo gli ultimi in Europa e saremo gli ultimi a finire, come sempre abbiamo solo la bocca grande ed i fatti sempre piccoli piccoli. Senza contare gli oltre 400.000 vaccinari in Italia che non ne avevano diritto. Poi ci sono le lobby..cioè i farmacisti che sono dei commercianti e basta, con tanto di plexiglass. Secondo questo criterio dovrebbero essere stati vaccinati anche le cassiere dei super mercati e così via. Come mai solo i farmacisti e tutti i loro collaboratori compresi quelli che non stanno al pubblico ( personale di pulizia, garzoni, ecc ecc)??? Siamo non un..ma IL PAESE DEI… Leggi il resto »

enzo
4 mesi fa

mi fate capire come fate a somministrare 68 vaccini o numeri non multipli di 10, dal momento che Astra zenica contine 10 vaccini e pfizer 5 vaccini, il resto lobuttate o lo date in beneficenza, scusate la precisazione, altrimenti diamo numeri …… e da parecchio.

error: Marchiodoc.it ®
2
0
Commenta questo articolox
()
x