Anche Cerignola avrà un centro vaccino: le tappe per l’arrivo delle dosi

Anche Cerignola avrà un centro vaccino: le tappe per l'arrivo delle dosi

Anche a Cerignola, come in tutte le città pugliesi, dovrà esserci un centro per vaccinarsi. È questo quanto stabilito per la vaccinazione a carico di 260mila ultraottantenni destinatari delle dosi che dovranno prevenire l’infezione da Coronavirus in Puglia. La platea dovrà obbligatoriamente prenotarsi su una piattaforma online e aspettare il proprio turno. Ma le bizze delle case farmaceutiche ha costretto la regione Puglia a rivedere il piano vaccinale: gli ultra ottantenni usufruiranno delle dosi Pfizer/Moderna.

Inoltre, per quanto riguarda la fascia degli ultra  55enni, i tempi si dilatano ulteriormente considerata l’impossibilità di somministrare le dosi AstraZeneca. Fisicamente, ogni città dovrà avere un centro vaccinale così “non costringeremo gli anziani a fare grandi spostamenti. Nei comuni più piccoli ci sarà un punto di vaccinazione, nei comuni più grandi ve ne saranno di più”, riferisce l’assessore alla sanità Lopalco a Repubblica.

Le previsioni sui vaccini però sono al ribasso. Nel primo trimestre utile riusciranno a vaccinarsi solo gli ultraottantenni (circa 260mila), che uniti  alle persone già vaccinate (circa 120mila), fanno raggiungere quota 400mila pugliesi “immuni”. Inizialmente la regione prevedeva la vaccinazione di 2 milioni di pugliesi entro l’estate: circostanza di difficile attuazione considerando i numeri effettivi.

0 0 vote
Article Rating
3 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
rino recchini
3 mesi fa

Cortesemente una spiegazione:Se gli abitanti di Cerignola somno complessivamente circa 55.000, come mai le dosi degli ultraottantenni vengono predisposti n. 260.000 ultraottantenni ? Grazie Rino

Fede
3 mesi fa
Reply to  rino recchini

260.000 in tutta la Puglia. Il dato non si riferisce a Cerignola

Michele
3 mesi fa

Forse Cerignola, copre anche i paesini vicini, come Trinitapoli, Stornara, ecc.

error: Marchiodoc.it ®
3
0
Commenta questo articolox
()
x