Caso Cicolella, countdown per il ricorso al TAR Puglia

Caso Cicolella, countdown per il ricorso al TAR Puglia

Mancano poche ore all’udienza del TAR, chiamato ad esprimersi sul ricorso di Teresa Cicolella dopo l’estromissione, da parte della Corte d’Appello di Bari, dal consiglio regionale della Regione Puglia. Insieme alla candidata cerignolana anche il leccese Sergio Blasi, ex segretario del PD pugliese, che lamenta l’errata ripartizione dei seggi. 

Nei fatti, i due esprimono perplessità sulla interpretazione della legge elettorale, ma soprattutto sull’applicazione. Il ministero dell’interno aveva assegnato 3 seggi al PD in provincia di Foggia, circostanza che aveva fatto scattare un posto in consiglio per la Cicolella. Successivamente la Corte d’Appello ha ribaltato quel risultato destinando alla BAT il seggio foggiano ed escludendo la cerignolana.

Il 14 gennaio il TAR è chiamato a dare il proprio giudizio: se il ricorso dovesse essere accolto, Cicolella sarebbe consigliere regionale; in caso contrario – fa sapere la diretta interessata – il prossimo appuntamento sarà con il Consiglio di Stato.

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x