La Provincia di Foggia è un disastro: il “gradone” Coronavirus

Marchiodoc - Ospedale Tatarella Cerignola

È davvero disastrosa la situazione Covid in provincia di Foggia: Foggia, Cerignola, Manfredonia sono i centri più colpiti della Regione Puglia con numeri molto alti e mai troppo chiari. Ieri, 26 dicembre, la metà dei casi registrati in Puglia provenivano dalla Capitanata. Ossia, dei 544 positivi, ben 254 vivono nella provincia dauna. E dei 25 decessi, un quinto fa riferimento alla medesima area.

Se in Puglia si assiste a quello che l’assessore alla sanità Lopalco ha chiamato “gradino”, ovvero una nuova impennata nella curva del contagio, a Cerignola, Foggia, Manfredonia sembra esserci un vero e proprio ” Gradone”. Colpa del senso di rilassatezza – secondo Lopalco- che ha interessato i pugliesi dall’8 dicembre in poi, quando le misure sono state più blande (anche se ufficialmente non in 20 comuni della regione, restati ancora per sette giorni in zona arancione).

Fatto sta che il ritmo dei contagi è salito e la terza ondata, che ormai è già dietro l’angolo,si preannuncia imponente. La base da cui si parte è già consistente. Dall’inizio della pandemia in Puglia sono stati effettuati oltre un milione di tamponi

0 0 votes
Article Rating
15 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Nicola
7 mesi fa

Niente di nuovo per i Cerignolani…
Notte di Natale garage e box pieni di ragazzi/e a fare la ” nottata di natale” senza mascherina, a decine e con l ‘avallo dei genitori incapaci..o più semplicemente delle vere merde.
Perché non vengono chiamate le forse dell ordine?
Semplice..chi vede e sente non gli frega perché alla fine se avete dato l’assenso ai Vs figli di uscire e fare come gli pare vi prendete anche le conseguenze.

Giovanna
7 mesi fa
Reply to  Nicola

Purtroppo le menti non si riescono a comandare ,chi non rispetta le regole e perché nella propria vita non le ha mai rispettate .

Asso
7 mesi fa
Reply to  Giovanna

Giovanna sei magica!!!
Nicola……… Le FORSE DELL’ORDINE!!!

Nicola
7 mesi fa
Reply to  Asso

Ho capito…un errore di battitura potrà essere perdonato o dobbiamo passare l esame all accademia della Crusca?

Alberto
7 mesi fa
Reply to  Nicola

Perché non li hai chiamati tu?

Nicola
7 mesi fa
Reply to  Alberto

Per il motivo che ho scritto nel commento.
Fosse per me…dovrebbero pagare le conseguenze ammalandosi!!

Alberto
7 mesi fa
Reply to  Nicola

Sbagli a pensarla così. Se il contagio si allarga può arrivare anche a te. I genitori e parenti di quei ragazzi potrebbero frequentare bar, supermercati, posti pubblici che frequenti anche tu . Ecco come potrebbe arrivare a te ! Sei la classica persona pronta a puntare il dito ma non a esporsi mai .

Nicola
7 mesi fa
Reply to  Alberto

E secondo do te io dovrei fare cosa?denunciare chi vedo nei box od in casa in più di 6?
Ma che caxxo dici??!!!
Ognuno si prende le proprie responsabilità e ne paga le conseguenze come sempre dovrebbe essere.
Poi…tu fai tanto il moralizzatore qualunquista ma se vedi in giro uno senza mascherina in strada ( sia chiaro) cosa fai?
Chiami la.polizia o peggio gli imponi di indossarla anche all’aperto?
Ascolta..hai subito espresso un giudizio su di me, io non lo esprimo su di te, ti sei qualificato da solo nel momento in cui hai scritto.

Alberto
7 mesi fa
Reply to  Nicola

Tu hai puntato il dito per primo contro qualcuno commentando il comportamento sbagliato! Non sei meno degli altri con il tuo atteggiamento omertoso non fai altro che avallare il loro operato! Almeno taci che fai più bella figura! Siete sempre pronti a prendervela con le forze dell’ordine che al vostro dire dovrebbero avere il dono dell’ubiquità, ma indifferenti nel denunciare il malcostume e reati. Ecco perché a Cerignola la delinquenza trova terreno fertile, grazie a persone come te che girano la testa dall’altra parte quando vedono qualcosa. Per ultimo ti rispondo alla tua osservazione sulle mascherina. Se la persona senza… Leggi il resto »

Nicola
7 mesi fa
Reply to  Alberto

Temevo non sapessi leggere ed avevo ragione. Leggi bene piano piano..ho scritto ” in strada” non in un luogo chiuso. Altra cosa, dove hai letto che me la prendo con le forze dell ordine? Mi devi dire dove lo hai letto!! Ancora giudizi…” persone come te…”ma tu come caxxo ti permetti? Che ne sai di chi sono e cosa faccio nella vita? Nemmeno immagini quanto ti stai sbagliando..ti puoi fidare.. Io non mi giro dall altra parte, ho sostenuto una cosa completamente diversa. Dico e credo che non sono io a dover fare la guerra agli idioti per come si… Leggi il resto »

Alberto
7 mesi fa
Reply to  Nicola

“Notte di natale garage e box pieni di ragazzi/e a fare la” la nottata di Natale ” sono tue parole. Tu li hai visti? Allora chiami le forze dell’ordine! Se è per sentito dire allora taci.

Nicola
7 mesi fa
Reply to  Alberto

Questo covid fa uscire allo scoperto i repressi e gli insoddisfatti cronici.
Fatti aiutare.
Prendi le medicine…

Alberto
7 mesi fa
Reply to  Nicola

Mi sembri un famoso politico detto il cazzaro che pur di non rispondere alle domande che gli vengono fatte sposta l’argomento su altri discorsi. Per me finisce qui. Discuterecon persone come te è tempo perso. Un saluto Maurizio ,Nicola, Z, …..! etc etc

Nicola
6 mesi fa
Reply to  Alberto

Tu non stai bene, ti devi fidare.
Sei un represso cronico e ti devi curare per il tuo bene.
E nu capiscc.

Alberto
6 mesi fa
Reply to  Nicola

E tu si nu cess di merd

error: Marchiodoc.it ®
15
0
Commenta questo articolox
()
x