Combine Picerno-Bitonto: squadre in D. Foggia in serie C?

Ultras Audace Cerignola
Combine Picerno-Bitonto: squadre in D. Foggia in serie C?
Ultras Audace Cerignola




Dopo il blitz della guardia di finanza nelle sedi delle società e a casa di alcuni calciatori, arrivano oggi a distanza di 1 anno e 2 mesi le prime sanzioni da parte del Tribunale Federale Nazionale nei confronti di giocatori e dirigenti.
L’accusa era pesantissima: aver combinato la partita Picerno-Bitonto (3-2) per favorire la promozione della squadra lucana ai danni delle dirette concorrenti (Audace Cerignola in primis).
Nei giorni scorsi l’Audace Cerignola, per volontà del presidente Caterino, ha presentato un atto di intervento presso il Tribunale Disciplinare della FIGC.

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, composto da:
– dott. Cesare Mastrocola – Presidente;
– avv. Amedeo Citarella – Componente (Relatore);
– avv. Paolo Clarizia – Componente;
– dott. Giancarlo Di Veglia – Rappresentante AIA;

ha pronunciato nella riunione fissata il giorno 31 agosto 2020, a seguito del Deferimento del Procuratore Federale n. 2218/1491 pf18–19/GC/GT/ag del 10.08.2020 nei confronti dei sig.ri Rossiello Francesco, D’Aucelli Paolo, De Santis Nicola, Anaclerio Michele, Montrone Giovanni, Turitto Onofrio,
Patierno Francesco Cosimo, Picci Antonio Giulio, Fiorentino Daniele, De Santis Vincenzo, Mitro Vincenzo e delle società USD Bitonto Calcio, AZ Picerno Srl e Potenza Calcio Srl, il seguente DISPOSITIVO

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, all’esito della Camera di consiglio, accoglie parzialmente il deferimento e, per l’effetto, irroga le seguenti sanzioni:





  • per il sig. Anaclerio Michele, anni 2 (due) di squalifica;
  • per il sig. De Santis Vincenzo, anni 4 (quattro) di inibizione, oltre all’ammenda di € 50.000,00 (cinquantamila/00);
  • per il sig. De Santis Nicola, anni 4 (quattro) di inibizione;
  • per il sig. Picci Antonio Giulio, anni 1 (uno) e mesi 8 (otto) di squalifica;
  • per il sig. Fiorentino Daniele, anni 1 (uno) di squalifica;
  • per il sig. Montrone Giovanni, anni 1 (uno) e mesi 8 (otto) di squalifica;
  • per il sig. Turitto Onofrio, anni 1 (uno) di squalifica;
  • per il sig. Patierno Francesco Cosimo, anni 1 (uno) e mesi 8 (otto) di squalifica;
  • per il sig. Mitro Vincenzo, anni 4 (quattro) di inibizione;
  • per la società AZ Picerno Srl, retrocessione all’ultimo posto in classifica del campionato di Lega Pro per la stagione sportiva 2019/2020;
  • per la società USD Bitonto, penalizzazione di punti 5 (cinque) in classifica, da scontarsi nel corso della stagione sportiva 2019/2020.
    Proscioglie da ogni incolpazione i sig.ri Rossiello Francesco, D’Aucelli Paolo e la società Potenza Calcio Srl.

    Così deciso in data 31 agosto 2020.




0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x