Combine Picerno-Bitonto: l’Audace presenta atto di intervento

marchiodoc_caterino-grieco
Combine Picerno-Bitonto: l'Audace presenta atto di intervento
Marchiodoc_caterino-grieco




“La S.S.D. Audace Cerignola comunica che, in data odierna, ha presentato un atto di intervento presso il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare della F.I.G.C. in merito al procedimento relativo alla gara Picerno-Bitonto del 05.05.2019. “Un atto dovuto verso la città” le parole del Presidente, Luigi Caterino.”

L’Audace Cerignola non starà a guardare. E’ questo il messaggio che il presidente della squadra ofantina ha voluto lanciare depositando un atto di intervento presso il Tribunale Federale Nazionale relativo al caso di presunta combine per la partita Picerno-Bitonto disputata lo scorso 5 Maggio.

L’accusa è di quelle pesanti: partita truccata. La Procura Federale vuol vederci chiaro sul risultato della partita che all’epoca dei fatti ha consentito al Picerno, in piena corsa promozione con l’Audace Cerignola, di avere la meglio nel rush finale del campionato grazie al 3-2 sul Bitonto.
Picerno in serie C, Audace in seconda posizione staccata di 3 lunghezze.

Per quella partita la procura federale ha deferito ben sei calciatori, tre dirigenti del Bitonto, un dirigente del Picerno ed un dirigente del Potenza che avrebbe fatto da tramite.

A breve partirà il procedimento sportivo e l’Audace Cerignola vorrà dire la sua.

DEFERIMENTI PICERNO-BITONTO, L’AUDACE CERIGNOLA PRESENTA ATTO DI INTERVENTO AL PROCESSO 🇺🇦La S.S.D. Audace Cerignola…

Pubblicato da Audace Cerignola su Martedì 25 agosto 2020




0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x