Giannatempo alla Regione: il progetto di FdI che guarda alle amministrative

Giannatempo alla Regione: il progetto di FdI che guarda alle amministrative

Antonio Giannatempo sarà il candidato di Fratelli d’Italia alle prossime elezioni regionali. La candidatura è maturata dopo un periodo di trattative in casa dei meloniani, che avrebbero indicato Gianvito Casarella per un seggio in consiglio regionale. Per diverso tempo, infatti, si è prospettato un derby in casa, con l’ex sindaco in corsa nelle liste del Presidente Fitto e Casarella in Fratelli d’Italia.

L’accordo di introdurre il nome di Giannatempo nelle liste di Fratelli d’Italia serve a compattare il centrodestra in vista delle prossime elezioni amministrative. Non disperdere consenso tra due candidati, infatti, servirebbe ad irrobustire la posizione del partito, che almeno nelle intenzioni vorrebbe puntare a diventare riferimento per una eventuale coalizione di centrodestra nel 2021, quando sarà terminata l’esperienza della commissione prefettizia giunta a Cerignola dopo lo scioglimento del consiglio comunale per mafia.





Catalizzare il consenso su Fratelli d’Italia potrebbe servire a vincere un derby interno con la Lega – che alla Regione candida Marco Trombetta – e Forza Italia, che al momento, dopo che Carlo Dercole ha trovato la strada sbarrata tra i berlusconiani (non lo hanno voluto nonostante il forte pressing) – non avrebbe altre figure sul territorio.

L’accordo Casarella-Giannatempo si muove in questo contesto e guarda alle future amministrative, con un nuovo profilo da individuare in vista della prossima elezione comunale.





3 2 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x