Progetti bocciati a Cerignola, Lega: “Ora chi pagherà i danni?”


Progetti bocciati a Cerignola, Lega: "Ora chi pagherà i danni?"

Progetti bocciati a Cerignola, Lega: “Ora chi pagherà i danni?”.

“Ora chi pagherà eventuali danni agli imprenditori privati che hanno investito in quei progetti?  Tutte le volte che un’Amministrazione intende,  a tutti i costi,  favorire la nascita di medie e  grandi strutture commerciali è costretta a violare  le  norme. Finisce così  per saturare illegittimamente gli spazi pubblici causando la scomparsa dei negozi e dei pubblici esercizi di vicinato creando una desertificazione di intere zone e interi quartieri centrali e periferici”.

La Lega di Cerignola, attraverso le parole del segretario cittadino Vincenzo Specchio, torna a parlare dei progetti dell’amministrazione Metta, sciolta per Mafia, bocciati dalla Regione Puglia poiché incompatibili con le destinazioni previste per legge.

Dove sono nati McDonald’s e parcheggi – è il ragionamento della Regione – avrebbero dovuto esserci spazi pubblici e parchi. Così la Commissione Prefettizia ha revocato in autotutela i 4 progetti contestati dalla Regione Puglia, che ora dovrà esprimersi definitivamente sul destino di quelle strutture.

Specchio ai tempi non partecipò alle 4 votazioni (o partecipò con astensione). “Al danno urbanistico si aggiunge quello sociale dell’impoverimento dell’intera rete commerciale  diffusa sul territorio cittadino. La Lega di Cerignola – prosegue- auspica ora che le condizioni di legalità e le norme di legittimità possano assicurare uno sviluppo equilibrato  del commercio secondo gli indirizzi già contenuti nel Documento strategico del commercio e gli obiettivi del Distretto urbano del commercio. Strumenti  legittimi per l’azione amministrativa di pianificazione dell’intero settore del commercio in stretta correlazione con le norme e gli strumenti urbanistici comunali”.

Progetti urbanistici bocciati a Cerignola e per la Lega ora parte la conta dei danni.

0 0 votes
Article Rating
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
X MAN
1 anno fa

Quante vergini ascendono alla ribalta…
Tutti che si riempiono la bocca sbraitando in difesa degli interessi del popolo.
Mac donald’s non sarà mai e poi mai demolito!
Al solo pensiero mi scappa da ridere.

Paky Mele
1 anno fa

Specchio chi? Ma non è lo stesso Specchio che ha fatto parte della maggioranza della amministrazione Metta?O per caso è suo fratello? Prima ha mangiato e bevuto allo stesso tavolo( Metta) e adesso sputa nello stesso piatto dove ha mangiato!!! Un riciclato che passa da un movimento civico a un partito politico pur di assicurarsi un posto !! Quando Salvini scenderà nei d sondaggi dove andrà? Con la Meloni?Gente senza ideali che pur di procurarsi una carriera politica saltella da una parte all’altra senza vergogna. Altro che il bene comune. Questi pensano al bene proprio perché hanno capito che i… Leggi il resto »

error: Marchiodoc.it ®
2
0
Commenta questo articolox
()
x