La ex non gli fa vedere il figlio: lui distrugge il portone di casa e aggredisce gli agenti

Marchiodoc - La ex non gli fa vedere il figlio: lui distrugge il portone di casa e aggredisce gli agenti
Marchiodoc – Polizia




La ex non gli fa vedere il figlio e lui distrugge il portone di casa e aggredisce gli agenti.

Sabato sera, 16 maggio, intorno alle 20.30 la polizia di Cerignola (Fg) è intervenuta in casa di una donna perché l’ex convivente stava citofonando da circa due ore, insistentemente.
L’uomo voleva vedere il figlio nato dall’unione dei due, ma lei aveva rifiutato.

Non contento il giovane aveva cominciato a prendere a calci e pugni la porta d’ingresso, rompendo un vetro e danneggiando la tastiera del citofono.
Gli agenti l’hanno denunciato per danneggiamento aggravato, e durante la stesura degli atti il giovane ha minacciato di morte gli agenti, strappato dei fogli, e scagliato un computer contro un poliziotto. È stato quindi condotto nella sua abitazione, ai domiciliari.

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x