La Asl di Foggia: “Servono medici e infermieri”


La Asl di Foggia: "Servono medici e infermieri"

La Asl di Foggia cerca medici e infermieri per fronteggiare l’emergenza sanitaria collegata al virus Covid-19.

Grazie alle ultime opportunità previste dalla normativa che abbassa i livelli di standard delle assunzioni, la ASL ha pubblicato una serie di procedure per il reclutamento di diverse figure professionali con disponibilità immediata.

Si cercano medici già specializzati o specializzandi all’ultimo e al penultimo anno, per un numero complessivo di 122 posti vacanti, nelle discipline di:



  • Anestesia e Rianimazione;
  • Cardiologia;
  • Chirurgia;
  • Gastroenterologia;
  • Malattie dell’Apparato Respiratorio;
  • Medicina Interna;
  • Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza;
  • Medicina Trasfusionale;
  • Nefrologia;
  • Ortopedia;
  • Ostetricia e Ginecologia;
  • Patologia Clinica;
  • Pediatria;
  • Psichiatria;
  • Radiodiagnostica;
  • Urologia;
  • Dipartimento Prevenzione.

Agli avvisi possono partecipare anche a laureati in Medicina e Chirurgia iscritti all’ordine professionale o abilitati all’esercizio della professione medica, in questo caso anche se privi della cittadinanza italiana.

La ASL cerca, inoltre, infermieri in pronta disponibilità per un numero complessivo di 194 posti vacanti.

 “In questo momento di straordinaria difficoltà e di grande impegno da parte di tutti gli operatori sanitari – spiega il Direttore Generale Vito Piazzolla – si acuisce sempre più la già cronica carenza di personale. A nome della ASL Foggia lancio un appello a medici e infermieri. Abbiamo bisogno di tutto l’aiuto possibile per garantire i livelli essenziali di assistenza in modo da fronteggiare le esigenze eccezionali e urgenti derivanti dalla emergenza”.

Gli avvisi sono pubblicati sul sito della ASL Foggia: QUI



Commenta questo articolo

error: Marchiodoc.it ®