Perchè i contagiati sono 25 e non 18 (il COC diffonde numeri sbagliati)

Sono 25 i casi registrati oggi a Cerignola. I numeri sbagliati li ha forniti il COC (Centro operativo Comunale), che ferma a ieri sera gli ultimi aggiornamenti messi neri su bianco solo nella prima mattinata di oggi, come riferito dal disaster manager Alessandro Bellifemine.

A ieri i casi positivi erano 18 + 3 deceduti = 21

Ai 21 di ieri sera, quindi, vanno aggiunti i 4 casi positivi di oggi arrivati nella tarda mattinata(che il COC non ha conteggiato, come confermato dal responsabile Bellifemine), per un totale di 25, come Marchidoc.it aveva riportato nell’aggiornamento quotidiano.

A riprova di ciò, anche l’ufficialità da parte della Regione Puglia.

Nei grafici della Regione, dove si indicano i casi di contagio a scaglioni, Cerignola cambia fascia. Mentre ieri Cerignola era nella fascia 11-20 casi (rosa chiaro), oggi alle 16:30 la Regione la attesta nella fascia 21-50 positivi (‘rosa scuro’ – zona amaranto). Va da sé, quindi, che oggi i casi sono più di 21. Venticinque, appunto, come avevamo riferito.

Michele Cirulli



Seguici e condividi i nostri contenuti
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube

1
Commenta questo articolo

più nuovi più vecchi più votati
H E L P

verogognoso che l’ente comunale dia dati sbagliati
AIUTATECI