Bufano: “Contento, ma è ancora lunga”. E sul futuro: “Con Metta? Vedremo”


Marchiodoc - Bufano
Tommaso Bufano

Si è molto parlato del pronunciamento del Tribunale Civile di Foggia come di un primo round a favore degli ex amministratori raggiunti da una richiesta di incandidabilità da parte di Prefettura di Foggia e Ministero dell’Interno: il giudice Alessio Marfè ha infatti rigettato la proposta in seguito allo scioglimento per mafia del Comune di Cerignola. Franco Metta e Tommaso Bufano, quindi, sono al momento candidabili in attesa di conoscere quali saranno le contromosse della Prefettura e del Ministero, che con ogni probabilità ricorreranno in Appello come accaduto, ad esempio, a Monte Sant’Angelo. Tommaso Bufano, ex assessore all’urbanistica, esprime soddisfazione per questo primo passaggio e traccia il futuro, tribunali permettendo.

Si tratta di un primo traguardo positivo, come lo accoglie?

Sono molto contento, un altro giudice ha detto qualcosa di diverso rispetto alla Procura. E’ un risultato soddisfacente, anche se la strada è ancora lunga. Ma questo dispositivo dice che io rispetto a ciò che mi viene contestato non c’entro nulla.



In che senso?

Ad esempio, tra le altre cose, mi si contesta di aver espletato la gara del verde pubblico, ma io ero assessore all’urbanistica e ai lavori pubblici, in quella gara non avevo competenza di alcun tipo: evidentemente c’è stato un errore nella visione degli atti. Così come si riprendono i lavori all’Hotel Grieco, in cui ero solo progettista e non direttore dei lavori. Sono vicende che mi vedono estraneo alle contestazioni.

La sua abitazioni era stata perquisita dalla Guardia di Finanza per un’indagine sulle sponsorizzazioni dell’amministrazione. Cos’è successo?

La Cassazione ha stabilito che quella perquisizione non era dovuta, perché non c’era una motivazione che la giustificasse, quindi fatta contro le regole. Anche in quel caso ritengo di essere estraneo ad ogni addebito che eventualmente mi viene contestato. Però così non è facile, io un’idea me la sono fatta.

Quale sarebbe?

L’amministrazione stava andando bene, al di là dei caratteri di ognuno e con i pro o i contro, ma stava procedendo spedita. Evidentemente serviva che lavorasse meno e per farlo si doveva colpire il cuore, l’ufficio tecnico, oltretutto con motivazioni inesistenti.



Al momento lei può candidarsi nuovamente. Lo farà?

Io voglio dare una mano alla mia città, il futuro ora è tutto da disegnare, ho l’impressione che ci vorrà molto tempo. Ho la sensazione che passeranno più di 18 mesi. Quando sarà il momento ci guarderemo intorno e valuteremo il miglior progetto. Io volevo cambiare l’urbanistica a Cerignola: appoggerò chi ha in mente la stessa idea. Voglio dare il mio contributo alla città, anche se qualche volta mi sono sentito abbandonato.

Quindi non è automatico un appoggio all’ex sindaco Metta?

Lui è la prima scelta, sempre se dovesse ritenermi parte del suo progetto, anche perchè c’è molta spaccatura a destra e a sinistra. Però un anno è lungo, quando sarà il momento ci siederemo ad un tavolo ed eventualmente ragioneremo e troveremo un’intesa. Il punto è fare i fatti, chi sia poi il referente, Metta o altri, è secondario al momento. Abbiamo dato una sterzata all’urbanistica, poi ci siamo un po’ fermati e ora con i commissari siamo completamente bloccati.

Un futuro tutto incerto, quindi

Bè, in politica in un anno cambiano molte cose. So che stanno nascendo nuovi progetti, nuovo forze. Ma tutto dipende dai progetti, non dagli attori, che ripeto, possono chiamarsi Metta o in altro modo: abbiamo la necessità di riprendere in mano la città da un punto di vista urbanistico, perché ho l’impressione che, ad esempio per quanto riguarda le zone F, pur di andare contro qualcuno si butti all’aria un buon lavoro già svolto.

Michele Cirulli



0 0 vote
Article Rating
4 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Amici miei
8 mesi fa

Bucano, non ci serve una tua mano, non preoccuparti di Cerignola, possiamo tranquillamente fare a meno di te

Povr a te!
8 mesi fa
Reply to  Amici miei

“Amici miei” BUCATI

L'esorcista
8 mesi fa

Personaggio di facciata… Tanti sono i fatti tenebrosi. La verità? Solo il buon Dio, sa.

Ridere
8 mesi fa

Che bello vedere che ormai tutti prendono le distanze dal leader

error: Marchiodoc.it ®
4
0
Commenta questo articolox
()
x