Ufficiale: Coronavirus, tutta Italia diventa zona rossa. Le misure

Misure restrittive in tutta Italia, non solo nelle zone rosse. Allargamento dei provvedimenti su tutto il territorio nazionale. A darne notizia, pochi minuti fa, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che in conferenza stampa ha elencato tutti gli obblighi per contenere la diffusione del Coronavirus non solo nelle zone più a rischio. Tutta Italia sarà zona rossa. Uno stato d’emergenza per tutto il Paese, quindi.



“Siamo consapevoli di quanto sia difficile cambiare tutte le nostre abitudini. Capisco le famiglie, i giovani. I numero ci dicono che stiamo avendo una crescita importante di contagi e delle persone decedute. Vanno cambiate le nostre abitudini, dobbiamo rinunciare tutti a qualcosa per il bene dell’Italia”, ha detto Giuseppe Conte.

Le norme: “Ho deciso insieme al Governo di adottare misure più forti e stringenti per contenere il Coronavirus e tutelare la salute dei cittadini: io resto a casa, è il provvedimento. Ci sarà un’Italia Zona Protetta. Saranno da evitare tutti gli spostamenti, a meno che non siamo motivati da: comprovate motivazioni di lavoro; casi di necessità; motivi di salute. Aggiungiamo un divieto degli assembramenti all’aperto e in locali aperti al pubblico: non ci possiamo più permettere occiasioni di aggregazione. NOn è facile, ma sono costretto a intervenire in modo deciso per difendere tutti noi e le persone più fragili”.



“Abbiamo tutti una grande responsabilità. Oggi dobbiamo pensare anche a medici e infermieri che rischiano la propria salute per curare la salute del prossimo. La decisione giusta è restare a casa. Il futuro dell’Italia è nelle nostre mani. DA oggi varranno tutte le misure che sono state predisposte per le zone rosse (Lombardia + province)”, aggiunge Conte annunciando anche lo stop al Campionato di Calcio.

Le norme entrano in vigore da domani mattina. Sospensione per scuole e attività didattiche fino al 3 aprile. Si rispetteranno quindi le misure intraprese per Lombardia e le altre province lo scorso 8 marzo 2020.

Michele Cirulli




0 0 votes
Article Rating
5 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Disantino
1 anno fa

Chi è stato il primo a dire di chiudere tutto il paese?! Ve lo dico io il piccolo divittorio l avvocato disanto uno dei più grandi statisti dei nostri tempi… Avanti tutta avvocato

Costanza
1 anno fa
Reply to  Disantino

Scucchiiiiioot

Disantino
1 anno fa
Reply to  Costanza

Signora parla il profilo Facebook Dell avvocato del popolo… Io mi auguro che possa diventare commissario straordinario per il corona virus… Le sue competenze potranno risollevare questa situazione… Avanti tutta piccolo divittorio

Fratè
1 anno fa
Reply to  Disantino

Fratè in altre circostanze faresti pure ridere però non è il caso che ti metti a fare battute sulle cose così serie… Senza polemica Frate

Disantino
1 anno fa
Reply to  Fratè

Stiamo parlando di un politico di alta caratura… Che potrebbe fare il presidente del consiglio senza problemi…

error: Marchiodoc.it ®
5
0
Commenta questo articolox
()
x