La laurea ai tempi del coVid-19: Valeria va in videoconferenza | VIDEO



Una seduta di laurea sui generis, in videoconferenza.  Ma la scena surreale nulla ha tolto alla gioia di vedere riconosciuto un traguardo tanto importante ed ambito. La cerignolana Valeria Trallo, pur di non rinunciare al suo sogno, si è adattata e ha discusso la sua tesi in videoconferenza dopo che il presidente della Regione Marche, dove ci sono stati diversi casi di CoVid-19, aveva emanato ordinanza per evitare ogni assembramento di persone.



Così, coadiuvata dalla ditta Innovare, si è messa in contatto con la commissione in via telematica e ha discusso la sua tesi: l’Università di Ancona ha accettato la “finestra” in collegamento remoto e il 4 marzo, Valeria Trallo ha ottenuto la Laurea Magistrale in Biologia Molecolare applicata.

“Ora puoi festeggiare”, le hanno detto dall’altra parte del monitor: nessuna folla di amici e parenti, nessun trambusto o applauso tipico delle sedute ordinarie: ma la soddisfazione di certo è stata la stessa.  


 



0 0 vote
Article Rating
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Auguri
8 mesi fa

Questi episodi sono segni del destino.
Laurarsi cosí non é anormale… é SPECIALE.
Complimenti.

error: Marchiodoc.it ®
1
0
Commenta questo articolox
()
x