FOTO | Pentolaccia e corteo green, i colori del carnevale animano Cerignola



Festeggiamenti per il Carnevale tra tradizione, con la pentolaccia dell’associazione SOS Cerignola, e il rispetto dell’ambiente con il corteo “green” della scuola Giuseppe Di Vittorio. Due iniziative partecipate e che hanno calamitato curiosità e attenzione.

L’Eco Carnival della Di Vittorio, inserito nel Progetto Green Friday e nel Progetto Erasmus Plus, si è tenuto nel giorno del giovedì grasso quando i bambini hanno sfilato con costumi riciclati con un occhio al rispetto dell’ambiente: “Il giovedì grasso della scuola Di Vittorio ha avuto come speciale guest  niente poco di meno che … Greta Thunmberg. In suo onore, infatti, sfilando per il quartiere della nostra Scuola, gli alunni hanno intonato l’inno contro i cambiamenti climatici, “ Sing for the climate”. A seguire- racconta l’insegnante Antonietta Scardigno-  “ Non mi rifiuto. Il rap della raccolta differenziata”, a noi tanto caro. Ed ancora, “Amica terra” , per ricordare a tutti che la festa ed il divertimento può essere ECO-FRIENDLY. Al rientro, la Green Generation, ha indossato gli abiti ( in materiale riciclato) da clowns e hanno fatto visita ai compagni di Scuola dell’Infanzia. A loro hanno proposto giochi e ancora tanta musica divertente, da ballare insieme, firmata Baby Dance. Per chiudere in bellezza non sono mancati i coriandoli, le caramelle, le stelle filanti, le nostre riciclose pignatte. L’allegria, il divertimento non è mancato ai nostri piccoli”.





Molto sentita anche la Pentolaccia targata SOS Cerignola. Al settimo anno dell’iniziativa, l’associazione è riuscita a ripetersi con un grande numero di partecipanti riunitisi presso lo spiazzo della chiesa di Cristo Re. In collaborazione con la centro sociale Padre Pio, il centro sociale don Antonio Palladino, le Chiese di Cristo Re e San Domenico, la scuola di ballo Todos en Pista, SOS ha organizzato uno spettacolo di piazza.

“Abbiamo bruciato il fantoccio del Carnevale, che è rimasta una nostra tradizione e che abbiamo riproposto e che è stata portata in scena con una piccola rappresentazione. Quest’anno vantiamo un primato con la pentolaccia più grande di Puglia, era un primato di Casamassima. Inoltre con l’iniziativa sociale MascheramiAmoci abbiano donato vestiti e costumi a chi non può permetterseli”, spiega Michele Quarticelli, tra i fondatori storici di SOS Cerignola.



0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x