VIDEO | Lo “sgambetto spaccatesta”: in arrivo la nuova moda social


Il video in basso

Dopo il BlueWhale (per fortuna mai del tutto arrivato nelle scuole italiane), gli avvistamenti di Samara (che a Cerignola hanno fatto registrare una variante assai violenta con ronde e bastoni), lo spray urticante diffuso nei luoghi frequentati dai giovani, il web consegna ai più piccoli l’ultima moda – pericolosa – tramite l’app TikTok: si tratta dello “sgambetto spaccatesta”, che sta spopolando in tutta Europa e si appresta ad arrivare anche nelle nostre scuole. Non è ancora sbarcata in città, ma visti i precedenti l’attenzione negli istituti scolastici è alta.

Ancora una volta tutta “l’impresa” degli adolescenti è documentata da un video prontamente caricato sui social network: due ragazzi convincono la vittima, posta al centro, a saltare insieme a loro. Ma quando si concretizza il balzo, i due complici “sgambettano” in aria il compagno facendogli perdere l’equilibrio e sbilanciandolo all’indietro.



Nel migliore dei casi la “Skullbreaker Challenge” – così viene definita-  si conclude con una risata. Nel peggiore, come già successo, con pericoli gravi per la salute, visto che la vittima corre seriamente il rischio di picchiare violentemente la testa a terra.

“Non è chiaro quale sia la reale diffusione dello Skullbreaker nella rete e tra i ragazzi ma si preannuncia come un fenomeno da bloccare al più presto. Certo negli Stati Uniti ci sono già casi – riportati dai principali network – di ragazzini con braccia rotte o altri danni. In Florida i genitori di una delle «vittime» hanno anche già denunciato la scuola per mancata sorveglianza sui ragazzi”, riporta il Corriere della Sera.




0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x