Palazzo Lelli, le rassicurazioni di Calice: “Ecco quando sarà pronto”


Donato Calice

Sono due le scalinate colpite da un’ordinanza di sgombero dopo l’incendio che, il 13 febbraio, ha interessato Palazzo Lelli, in Viale Usa, quando è andato in fiamme il negozio Lanotte Bike, che si occupa di vendita di biciclette: con ogni probabilità i venti condomini potranno riprendere possesso delle loro case tra 48-72 ore.

A parlare è il costruttore dell’edificio, Donato Calice: “Stiamo lavorando, nel giro di qualche giorno potremo prendere tutte le determinazioni del caso, considerato che già da oggi inizieremo le prove sulle strutture”. Prima di tutto, spiega l’ingegnere, si dovrà verificare lo stato dei solai “che abbiamo già provveduto a puntellare in larga parte”. Le prime impressioni appaiono soddisfacenti: “Abbiamo controllato l’80% degli stabili oggetti di ordinanza. Se tutto dovesse andare per il verso giusto, tra 48-72 ore i residenti potranno ritornare in casa”, assicura il costruttore.



Le case oggetto di verifiche sono 20 sulle totali 48. Al momento, spiega Calice, i danni riguardano le suppellettili, completamente bruciate e i solai “ma appena terminata interamente l’opera di puntellamento provvederemo a controllare anche le travi interessate dall’incendio”.

Se tutto dovesse andare per il meglio potrebbe finire a breve l’incubo per le venti famiglie residenti in viale Usa presso Palazzo Lelli.   



0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x